Chi è Mirall, finalista del Festival di Castrocaro 2021

Tra i vincitori di Area Sanremo, ha collaborato con i grandi nomi del jazz italiano. Tutto quello che c'è da sapere sulla cantante, all'anagrafe Greta Ciurlante, in gara nella storica competizione canora.

Pubblicato il 7 settembre 2021

Conosciuta con il nome d’arte Mirall, Greta Ciurlante si è guadagnata un posto in finale al Festival di Castrocaro 2021, in onda il 7 settembre in diretta su RaiDue condotto da Paola Perego, affiancata da Valeria Graci.

L’amore di Greta per la musica nasce in tenera età: inizia a cantare quando ha solo tre anni, e a quattordici arrivano le prime esibizioni pubbliche in alcuni locali in Toscana, la sua terra d’origine, con suo padre ad accompagnarla al pianoforte. Fin da subito la sua vera passione si rivela essere quella del jazz, del soul e dell’R&B. Dopo aver approfondito gli studi di questi generi, entra a far parte di un circuito musicale prestigioso, nel quale ha la possibilità di collaborare, fin da giovanissima, con nomi importanti del panorama jazzistico italiano.

Lavora, infatti, con i Q Proj al loro album New Breeze, duetta live con Tony Momrelle (voce della storica band inglese Incognito), scrive e interpreta alcuni brani per la band funk White Orcs (una “big-band” formata da ben sedici elementi). Nel 2013 partecipa come corista al progetto del nuovo album di Raffaella Carrà, Replay. Nel 2017 viene scelta da Massimiliano Pani (compositore e produttore discografico, figlio di Mina) come voce principale di un suo spettacolo sulla storia della musica italiana.

Grazie a queste esperienze, si esibisce in numerosi festival e rassegne di musica jazz, come ad esempio il Serravalle Jazz Festival o il Grey Cat Festival. Prende parte, come vocalist, anche ad alcuni programmi televisivi, tra cui All together now con Michelle Hunziker e 20 anni che siamo italiani con Gigi D’Alessio e Vanessa Incontrada.

Nel 2019 escono i suoi primi due singoli, Un chicco di caffè e Il primo della lista, da lei stessa prodotti. A Castrocaro Mirall si presenta con il brano Padre Nostro, con il quale nel 2020 è tra gli otto vincitori di Area Sanremo, dove la sua canzone si aggiudica il premio Tim per il miglior videoclip.

Seguici anche su Google News!