Dagli ’80 ad oggi, i look più audaci di Ivana Spagna che hanno fatto la storia

La cantante è in gara nella finale del contest “Una voce per San Marino”, che decreterà l’artista vincitore di una partecipazione all’Eurovision 2022. Intanto, ripercorriamo alcuni dei suoi outfit più memorabili.

Pubblicato il 19 febbraio 2022

Più grintosa che mai, Ivana spagna è attesa nella finalissima del contest canoro Una voce per San Marino, prevista per il 19 febbraio 2022. Il vincitore potrà rappresentare San Marino all’Eurovision Song Contest di quest’anno.

La cantante è in sfida con il brano Seriously in Love, con il quale torna in scena dopo circa due anni dalla pubblicazione del suo ultimo album di inediti, intitolato 1954: un disco contenente 10 canzoni cantante in italiano.

Oltre ad essere una meravigliosa artista, Ivana Spagna è anche un’icona della moda. Negli anni ha colpito il pubblico con le sue splendide hit ma anche con dei look audaci e particolari che hanno fatto la storia. Ripercorriamo insieme alcuni dei suoi outfit più famosi ed eccentrici.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Ritorno agli anni 80 (@ritornoaglianni80)

Il primo risale agli Anni ’80 ed è un look inconfondibile, che l’artista ha sfoggiato in più occasioni, quando all’epoca saliva sui palchi nazionali ed internazionali cantando Easy Lady, tormentone che la consacrò alla notorietà. Capelli color platino super cotonati, giacche con spalline molto voluminose, guanti di raso colorati e un’immensa cascata di gioielli luminosi: orecchini pendenti a forma di cuore, spille, anelli giganti e bracciali ricchi di pietre preziose.

Facciamo un passo in avanti e arriviamo al 2008. In occasione della trasmissione Arena ’60-’70-’80 condotta da Amadeus, Spagna si è esibita all’Arena di Verona sfoggiando una mise più moderna, ma pur sempre nel suo stile. Protagonista dell’outfit è un frac verde acceso stile militare, caratterizzato da una linea quasi maschile che ricorda un po’ i modelli indossati dal grande Freddie Mercury durante le sue performance. Ancora una volta un dettaglio distintivo: guanti di raso di colori diversi, per questa occasione rossi e neri.

Per il terzo look torniamo nuovamente indietro nel tempo, stavolta al 1994. La cantante è arrivata sul palco di Miss Italia nel mondo vestita da leone, per cantare davanti a tutti Il cerchio della vita, famosissima colonna sonora del film d’animazione Il re leone. L’outfit nero, composto da pantaloni classici e camicia aderente, ha messo in risalto il make up felino e un’enorme criniera di capelli gonfi e increspati.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Abiti e vestiti