I jeans biodegradabili di Stella McCartney sono Made in Italy

La regina della moda green lancia il jeans 100% biodegradabile e Made in Italy

Moda

Cotone biologico lavorato con caucciù naturale, è questo il segreto dei jeans ecosostenibili creati da Stella McCartney in collaborazione con l’azienda italiana Candiani. Si tratta di un capo innovativo, realizzato secondo le regole di un nuovo brevetto, battezzato Coreva®, secondo il quale il cotone organico viene lavorato avvolgendolo attorno ad uno strato di gomma naturale, creando un tessuto privo di plastica e microplastica ma ugualmente elastico.

I Jeans Stella McCartney

Ma l’attenzione nei confronti dell’ambiente non si ferma solo al tessuto, infatti la La COREVA® Stretch Technology è prodotta in un ambiente sicuro e privo di sostanze tossiche, che limita l’utilizzo di acqua. Anche la colorazione è green 100%, è realizzata infatti attraverso la Kitotex® Vegetal, un ingrediente biodegradabile ricavato da funghi e alghe marine, combinata con la tecnica Indigo Juice che mantiene l’indaco sulla superficie del tessuto. Sarà possibile toccare con mano l’innovativo denim da maggio 2020 in poi, per la collezione Autunno 2020, quando i dieci pezzi declinati in due diversi stili saranno presenti nei negozi fisici e on line.

Alberto Candiani, titolare dell’azienda di famiglia Candiani dichiara «In un mondo in cui le risorse diminuiscono e c’è un eccesso ingestibile di capi di abbigliamento da smaltire, è nostro dovere impegnarci nella ricerca di risorse rinnovabili, nonché di materiali biodegradabili e compostabili. Il mondo del denim deve essere il portabandiera di questa rivoluzione e siamo entusiasti di lavorare a fianco di Stella McCartney e condividere con l’industria della moda in generale la nostra tecnologia e il nostro credo».

Stella McCartney si riconferma così regina della moda green, unendo uno stile unico ad un’attenzione sempre più profonda nei confronti dell’ambiente.