Letizia Ortiz spegne le polemiche sul Ministro che la chiama per nome

Il ministro è stato attaccato sui social, che lo accusano di essere stato irrispettoso verso la Regina di Spagna.

Pubblicato il 5 marzo 2020

Letizia Ortiz ha spento le polemiche contro il Ministro spagnolo, Pablo Iglesias, colpevole secondo la stampa, di non averla salutata e di averla chiamata per nome. La Regina di Spagna non ha voluto rispondere alle domande dei giornalisti sull’accaduto, accennando solo un sorriso benevolo. Pare che lei stessa abbia chiesto di chiamarla solo Letizia.

La Regina di Spagna e il ministro dei diritti sociali Pablo Iglesias hanno viaggiato insieme, diretti a La Coruña, in Galizia, per un impegno ufficiale. Secondo la stampa l’uomo non avrebbe salutato la Ortiz una volta scesi dall’aereo. Il giovane ministro ha subito risposto in maniera intelligente alle accuse: “Io e Letizia ci siamo salutati alla partenza da Madrid, siamo stati vicini e abbiamo chiacchierati. Se l’avessi salutata nuovamente scesi dall’aereo avrebbe pensato che ho qualche problema di memoria“.

La giustificazione non è bastata però ai fan dei Reali spagnoli, che su Twitter hanno attaccato aspramente Pablo Iglesias. Questa volta il suo passo falso è stato quello di chiamare la Sovrana semplicemente Letizia, senza nessun titolo formale, né tantomeno Donna Letizia. Una polemica però spenta dalla diretta interessata.

Alle domande dei giornalisti a riguardo del comportamento del ministro, Letizia Ortiz ha risposto con un sorriso, molto divertita, senza aggiungere alcuna parola. Pare infatti che l’ex giornalista sia lei stessa solita chiedere di chiamarla semplicemente Letizia, senza alcuna formalità. Una Regina moderna, che bada più al suo operato e al suo contributo nella società spagnola, che alla ufficialità dei suoi titoli.

Storia

  • Letizia Ortiz