Regalare un anello, consigli e suggerimenti per la scelta giusta

Per un acquisto perfetto è indispensabile valutare l’ammontare del budget disponibile, lo stile, il gusto personale e il materiale

Pubblicato il 4 novembre 2021
Moda

L’anello da portare in dono ha sempre un significato particolare. Di norma a spingere verso l’acquisto di un anello può essere l’idea di festeggiare una ricorrenza speciale, l’anniversario di matrimonio, oppure un compleanno, o più semplicemente rappresenta un pensiero speciale per una persona a cara o un regalo a se stessi.

Il mondo degli anelli da donna è un universo sfaccettato, entro il quale è bene muoversi rispettando le tradizioni, facendosi aiutare dalle tendenze della moda, avendo ben chiaro il gusto di chi lo riceverà. Poi non resta che scegliere fra la ricca gamma di modelli e materiali.

Chi desidera fare il regalo giusto può scoprire le collezioni di anelli donna, lasciandosi guidare dai suggerimenti  degli esperti di settore e dai consigli del caso.

L’anello è il regalo perfetto per la propria consorte, ma anche per festeggiare il compleanno di un’amica, della nipote, considerando l’ampia gamma di anelli di marca in vendita.

Prima di ogni acquisto considerate il budget disponibile

Prima di procedere con l’acquisto di un anello è determinante avere le idee chiare sul budget disponibile, ed essere certi di quanto si vuole spendere. La cifra massima da investire sul regalo è un dettaglio importante, da definire prima di entrare in gioielleria o di procedere con l’acquisto online.

La scelta dell’anello: considerate materiale, misura e presenza di pietre preziose

Nel valutare le peculiarità di uno dei tanti anelli per donna, è giusto considerare il materiale, la misura, lo stile e l’eventuale presenza di pietre preziose o simboli.

Il materiale prescelto di norma determina il costo e il pregio di un anello. Se non è il budget a preoccupare si può puntare su un anello realizzato in oro, a scelta fra bianco, giallo e rosa, oppure considerare la soluzione di grande valore della lavorazione in platino.

Meno preziosa la proposta in argento, ma ugualmente originale se si desidera una soluzione dallo stile particolare, come quella degli anelli zen, simbolo di benessere e serenità, per un regalo decisamente piacevole e di gusto.

Prima della scelta è bene accertarsi della misura del dito della persona che riceverà in dono l’anello, un dettaglio importante per evitare errori, soprattutto a fronte di un acquisto online. La misura sbagliata può rovinare inevitabilmente la sorpresa.

A impreziosire un anello è la presenza dei diamanti, al pari di tutta una serie di pietre preziose, dallo smeraldo al topazio, dal rubino all’acquamarina, dallo zaffiro all’ametista, a un evergreen come l’anello con perla.

Nell’acquistare un anello con diamante controllate la certificazione, e non dimenticate le famose ‘4 C’ con cui si contraddistingue  la pietra preziosa ovvero i carati (carat), il  colore (colour), la chiarezza (clarity) e il taglio (cut).

I modelli con diamanti o perle sono perfetti in veste di anelli di fidanzamento. Soluzioni di grande effetto come l’anello trilogy, che dispone di tre diamanti, o il solitario, caratterizzato dalla presenza di un unico diamante.

Se a catturare il vostro interesse è la simbologia un’idea interessante può essere quella di donare un anello con infinito, da sempre simbolo di eternità, magari intarsiato con zirconi o preziosi brillanti.

Pubbliredazionale
Seguici anche su Google News!