Regina Elisabetta: sì alla Megxit ma senza fondi pubblici

La sovrana dice sì al trasferimento in Canada, ma precisa che ci sono ancora faccende da discutere

Pubblicato il 14 gennaio 2020

La Regina Elisabetta ha dato il suo benestare alla Megxit, il parziale ritiro dalla famiglia reale di Meghan Markle e il Principe Harry. In un comunicato ufficiale rilasciato da Buckingham Palace la Sovrana dà il via libera a un periodo di transizione per la coppia, tra Londra e il Canada.

La mia famiglia ed io sosteniamo interamente il desiderio di Harry e Meghan di creare una nuova vita per la loro giovane famiglia“. La Regina parla di un clima collaborativo durante le trattative a
Sandringham nel pomeriggio di ieri. La riunione ha visto un confronto tra Elisabetta e i Principi Carlo, William e Harry. Nonna e nipote hanno avuto una conversazione privata prima della riunione. Meghan Markle non ha partecipato in videoconferenza al tavolo delle trattative, per paura che l’incontro non rimanesse privato.

La Regina cerca uno chef
La Regina Elisabetta II (foto Getty Images)

Noi avremmo preferito che rimanessero membri a tempo pieno della Royal Family, ma comprendiamo e rispettiamo il desiderio di vivere in modo più indipendente la loro vita, pur rimanendo parte importante della mia famiglia“.
Sono stati giorni di grande tensione secondo i media, soprattutto tra William e Harry, in rotta totale a detta dei giornali. Nel pomeriggio di ieri però i due fratelli avevano rilasciato una nota congiunta ufficiale per smentire questi attriti.

La Regina Elisabetta ha sottolineato un punto focale: i Duchi di Sussex non vogliono più ricevere fondi pubblici, e nessun fondo dalla famiglia reale, se non le ovvie spese d’ufficio per gli impegni reali. Secondo i giornali inglesi il Principe Carlo ha puntato ad una forte riduzione dei costi.

Ancora polemiche su Meghan
Meghan Markle, Archie Harrison e il Principe Harry (foto Getty Images)

La nuova posizione di Harry e Meghan Markle non è però ancora una faccenda chiusa.
Si tratta di questioni complesse da risolvere per la mia famiglia e ci sarà altro lavoro da fare. Ho richiesto però che si giunga ad una decisione finale nei prossimi giorni“.
Così si conclude il comunicato di Elisabetta II, che apre una nuova strada nella Corona britannica, forse finalmente pronta a una modernità già presente in altre famiglie reali d’Europa.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Meghan Markle
  • Principe William
  • Reali d'Inghilterra