Pesche cardinale con purè di lamponi al Kirsch

Aggiornato il 23 febbraio 2015

Ingredienti

  • 4 grosse pesche gialle
  • 200 g. di lamponi
  • 100 g. di zucchero
  • 1 bicchiere di Kirsch
  • 1 cucchiaino di succo di limone

Le pesche sono uno dei frutti preferiti nelle calde giornate estive. Oltre a essere buonissime al naturale sono da sempre anche un’eccellente base per tanti dolci e dessert. Le pesche cardinale, da servire in coppette ben raffreddate, sono un ottimo dopo pranzo grazie all’aggiunta deliziosa dei lamponi e all’aroma del buon liquore Kirsch.

Preparazione

Sbucciate le pesche dopo averle scottate un momento in acqua caldissima in modo che l'operazione riesca più facilmente. Sciogliete in una casseruola lo zucchero con l'acqua; dovete ottenere uno sciroppo che bollirete solamente per pochi minuti. Aggiungete il succo di limone e lasciate intiepidire. Mettete nello sciroppo le pesche, riportate ad ebollizione, cuocetele per poco più di cinque minuti. Lasciatele raffreddare. Nel frattempo lavate i lamponi interi, passateli a un setaccio di nailon, profumateli col Kirsch. Disponete le pesche in una coppa o mettetele in coppettine individuali, cospargetele con il puré di lamponi al liquore. Tenetele in frigorifero per qualche ora prima di servirle.

Note

FRIULI ISONZO MOSCATO ROSA SPUMANTE (demisec/dolce) Aree di produzione: Friuli Venezia Giulia provincia GO - caratteristiche: spumante - abbinamento consigliato: FINE PASTO - colore: rosato o giallo oro al rosa - odore: tipico e aromatico - vitigni: moscato rosa (100%) - sapore: aromatico tranquillo amabile/dolce - gradazione alcolica minima 11°. VERMENTINO DI SARDEGNA SPUMANTE (asciutto/amabile) Aree di produzione: Sardegna provincia CA/OR/NU/SS - caratteristiche: spumante - abbinamento consigliato: APERITIVO TUTTO PASTO (ASCIUTTO) DESSERT (DOLCE) – colore: dal bianco carta al giallo paglierino - odore: delicato gradevole tipico - vitigni: vermentino (85%-100%) - sapore: sapido fresco acidulo con retrogusto amarognolo asciutto/amabile - gradazione alcolica minima 10+1°. MOSCATO DI SARDEGNA SPUMANTE Aree di produzione: Sardegna provincia CA/OR/NU/SS - affinamento: fino a 2-3 anni - caratteristiche: spumante - abbinamento consigliato: DESSERT - colore: giallo paglierino brillante - odore: delicato aromatico tipico - vitigni: moscato bianco (100%) - sapore: delicato fruttato tipico dolce - gradazione alcolica minima 11,5°. ALGHERO ROSSO LIQUOROSO RISERVA Aree di produzione: Sardegna - affinamento: 5 anni obbligatori quindi fino a 10 anni ed oltre caratteristiche: fermo - abbinamento consigliato: DESSERT, MEDITAZIONE - colore: rubino al granato con l'invecchiamento - odore: vinoso gradevole tipico - vitigni: raccomandate per la provincia di ss (100%) - sapore: asciutto corposo leggermente tannico asciutto - gradazione alcolica minima 18°. 140 CALORIE PER PORZIONE.

Articolo originale pubblicato il 19 novembre 2012

Seguici anche su Google News!