Scarlett Johansson nuda per Ryan Reynolds

Scarlett Johansson ha svelato ai lettori del mensile "Vanity Fair" l'identità del destinatario misterioso a cui erano dedicati i suoi autoscatti senza veli: l'ex marito Ryan Reynolds.

I nemici più grandi delle star di Hollywood non sono i paparazzi, ma gli smartphone: dispositivi portatili in grado di documentare in immagini, e per mano delle stesse celebrity, la vita segreta delle star.

Ne sa qualcosa Scarlett Johansson, la quale è rimasta vittima del suo stesso telefonino: un hacker truffaldino, infatti, ha recentemente diffuso alcuni autoscatti senza veli dell’attrice.

Le foto incriminate ritraggono la protagonista di “Match Point” in una serie di posizioni, intime e sexy, in cui la ragazza mostra seno e LATO B all’obiettivo del suo cellulare. La pubblicazione sul Web dei file ha così scatenato una vera e propria “caccia alle streghe” mediatica e non, tanto da scomodare anche l’FBI, in cerca del presunto colpevole.

C’è invece chi non considera affatto Scarlett Johansson una vittima, bensì un’intelligente amministratrice della sua immagine: a mettere la pulce nell’orecchio è stato l’irriverente Perez Hilton, il quale ha insinuato un possibile coinvolgimento dell’attrice nel fattaccio, la quale, secondo il blogger statunitense, potrebbe aver causato intenzionalmente lo scandalo con lo scopo di riportare in auge la sua immagine di diva.

L’enigma è ancora tutto da risolvere, ma nel frattempo la protagonista ha finalmente rilasciato una dichiarazione a “Vanity Fair” in cui ha svelato la misteriosa identità del destinatario a cui erano dedicate le sue immagini hot: l’ex marito Ryan Reynolds.

Fonte: La Repubblica