Scarpe da donna comode: 3 caratteristiche per riconoscerle

Dalle scarpe con plateau, ai sandali gladiator passando per le slingback. Sono tante le scarpe da donna comode che conferiscono a ogni outfit uno stile mai scontato. Ma quali caratteristiche devono avere?

Pubblicato il 26 aprile 2021
Moda

Nella vita sempre più frenetica di tutti i giorni, è desiderio comune avanzare a grandi passi nel mondo con ai piedi un paio di scarpe da donna comode che siano anche ricche di stile. Tuttavia, scegliere le scarpe giuste può rivelarsi spesso un’impresa ardua, soprattutto quando si necessita di coniugare la comodità all’esigenza di stile che ogni occasione richiede. Infatti, l’errore più comune che si commette quando si desidera acquistare un paio di scarpe da donna è quello di sacrificare i reali bisogni del piede e dell’organismo concentrandosi esclusivamente sulle tendenze del momento. Recenti studi hanno rilevato che molte donne soffrono di problemi legati ai piedi e alla schiena e la maggior parte di questi sono causati dalla scelta di calzature errate.

Ma esistono alcune caratteristiche per riconoscere le scarpe comode che possano donare al corpo femminile la giusta dose di comfort e che possano adattarsi a ogni occasione.

  1. In primo luogo, quando si scegliere una calzatura, bisogna optare per modelli che abbiano una suola dalla forma arrotondata e con alcuni tagli che permettano alla scarpa di essere flessibile.
  2. La seconda caratteristica che una scarpa comoda deve avere è quella di possedere un tacco dalla forma larga e quadrata e che non superi i 7 centimetri di altezza.
  3. Infine, è consigliabile scegliere modelli di scarpe da donna che siano realizzati in materiali traspiranti e morbidi.

Scarpe con tacco comode e belle: quali modelli scegliere?

Le scarpe con tacco sono tra le calzature più amate dalle donne. Eleganti e versatili, si adattano facilmente ad ogni outfit e occasione. Che sia una giornata di lavoro in ufficio in cui è richiesta una mise formale e sobria o una serata mondana, le scarpe con tacco possono essere comode e belle e riescono a valorizzare ogni look. Ma quali modelli scegliere ? 

Tra i modelli di scarpe con tacco comode rientrano quelli dotati di un plateau. Quest’ultimo è un particolare rialzo che si trova nella parte anteriore della calzatura in posizione interna o esterna. Il plateau svolge una duplice funzione: consente di diminuire il dislivello esistente tra il tacco e la suola, attutendone l’inclinazione del piede, e permette la creazione di calzature dotate di tacchi alti, in quanto consente di aumentare  l’altezza della scarpa dal suolo. In questo modo, la pianta del piede non subirà stress e avrà un comfort assoluto.

Scarpe da donna comode
Scarpe con tacco a spillo SOLO FEMME

Per le amanti dei tacchi a spillo, esiste una soluzione in grado di coniugare comodità e stile. Basterà optare per una calzatura con tacco a spillo dall’altezza media, ideale da abbinare a qualsiasi mise: pantaloni, gonne e vestiti.

Un altro modello di scarpe da donna comode è quello dotato di un tacco largo dalla forma quadrata. Questa tipologia di calzatura presenta uno stile classico e bon ton. L’eleganza delle scarpe con tacco quadrato si sposa anche con outfit casual da indossare tutti i giorni o con abitini chic dall’allure sofisticata.

Scarpe basse: come abbinarle?

Spesso risparmiare su qualche centimetro di tacco può essere la scelta vincente per guadagnare comodità. Dai modelli flat e dalla suola raso terra alle slingback con un minuscolo tacco di appena un centimetro. Sono tante le tipologie di scarpe basse da abbinare con ogni mise.

Nella categoria delle scarpe basse preferite dal mondo femminile rientrano ciabatte e sandali donna: ovvero le calzature dall’altezza zero più versatili di sempre.

gigi hadid
Gigi Hadid con un paio di ciabattine (foto: Pinterest)

Ad esempio, la modella Gigi Hadid abbina un paio di ciabatte, con doppia fascia di tessuto annodata sul collo del piede, a un paio di pantaloncini ciclisti. L’outfit è completato da una camicia oversize a righe sottili a contrasto e una hand-bag dalle medie dimensioni. Per uno stile urban da indossare all day long.

olivia palermo
Olivia Palermo e i sandali da gladiatore (foto: Pinterest)

L’icona di stile Olivia Palermo eleva, invece, i sandali bassi a calzatura per eventi formali e mondani. In particolare, indossa un modello di sandali nella versione gladiator. Abbinati a un blazer bicolor e a un vestito con gonna plissettata.

kaia gerber
Kaia Gerber indossa un paio di slingback (foto: Pinterest)

Infine, la modella Kaia Gerber opta per un paio di slingback, le scarpe basse eleganti che rendono ogni outfit ricercato, che abbina a un tailleur sartoriale e androgino. Le slingback sono l’elemento di femminilità ed eleganza dell’intero look.

Pubbliredazionale
Seguici anche su Google News!