Victoria Beckham: la sua dieta a base di pane di Ezechiele

Privo di zucchero aggiunto, questo pane è a basso contenuto calorico.

News

Storia

Victoria Beckham ha scelto una nuova dieta per il 2020, a base di pane di Ezechiele. La stilista inglese è solita condividere su Instagram segreti e consigli beauty e sull’alimentazione, data la sua passione per il salutismo. La rivelazione di quest’anno è il pane di Ezechiele, che pare stia diventando molto gettonato nelle diete dei vip.

Seppure questa notizia abbia scatenato i soliti haters, per il prezzo del pane considerato eccessivo rispetto a quello classico, la sua diffusione è inarrestabile

Quale differenza c’è tra il pane di Ezechiele e quello tradizionale? Innanzitutto è privo di zuccheri aggiunti, e ricco di nutrienti sani derivanti dalle farine di cereali e legumi germogliati. Infatti non è impastato con farine raffinate, che rallentano la digestione. Deve il suo nome al libro di Ezechiele della Bibbia in cui viene riportata l’antichissima ricetta. La sua miscela  di cereali e legumi è completa dal punto di vista nutrizionale.

Victoria Beckham ai People’s Choice Awards 2018 (foto Getty Images)

Mangiare pane senza mettere su peso non è mai stato così semplice insomma. Ha un basso contenuto calorico, e uno alto di proteine e fibre rispetto al pane classico.

Victoria Beckham ha rivelato che ama mangiarlo con l’avocado schiacciato. Un’altra appassionata di questi snack salutari è proprio Meghan Markle.

Ma la dieta della stilista non finisce qui: ogni mattina beve due cucchiaini di aceto di mele, mangia semi di chia con latte di mandorle e lamponi. Prima delle due ore di palestra mattutina non può però rinunciare a un buon caffè.

Il suo ultimo segreto? Bere l’acqua da una bottiglia in rame. Infatti, a detta degli antichi testi medici ayurvedici, ingerire l’acqua da una bottiglia o un bicchiere di questo materiale porterebbe grandi effetti benefici alla salute.

Intanto Victoria Beckham è la protagonista della copertina del numero di febbraio di Harper’s Bazaar UK, dedicato alla moda primaverile.