Amami per i miei soli capelli biondi” diceva Marilyn Monroe. Anche perchè, verrebbe da aggiungere, “gli uomini preferiscono le bionde”, quindi va da se che più sei bionda, più piaci. Sono tante le cure particolari e quotidiane di cui necessita questo tipo di colore. Sia che siano naturali che tinti, mantenere la lucentezza del biondo richiede cura e costanza. Volete un biondo perfetto? Allora seguite questi semplici consigli che vi aiuteranno a preservare la salute dei capelli.

  • Iniziate dal lavaggio. Fondamentale la scelta di uno shampoo specifico per il capello biondo, che abbia proprietà nutrienti e antiossidanti a cui va aggiunto un balsamo della stessa linea da applicare sulle punte per circa 5 minuti. Oltre a sciogliere i nodi, il balsamo crea una pellicola nutriente che protegge le fibre capillari. Preferite prodotti alla camomilla o a base di germogli di grano e di girasole e ricordate che i capelli non vanno lavati più di tre volte a settimana. Per un effetto di super lucentezza all’ultimo risciacquo, aggiungete del succo di limone o un pò di aceto di mele. Un consiglio. Preferite l’acqua tiepida o fredda all’acqua calda che fa aprire le cuticole di cui sono fatti i fusti dei capelli creando le fastidiose doppie punte.
  • Coccolate i vostri capelli una volta a settimana con una maschera nutriente, idratante e riparatrice. Dopo averli lavati e pettinati, applicate una crema per circa 10 minuti su tutta la lunghezza del capello evitando le radici ed avvolgendo un asciugamano tiepido attorno alla testa. Potete anche avvolgere la chioma con della pellicola trasparente o mettere una cuffietta di plastica. Il calore aiuta il prodotto a penetrare nelle fibre. Sciacquate i capelli prima con acqua tiepida e poi con acqua fredda, e tamponateli, non sfregandoli, con un asciugamano.
  • Infine, asciugate bene i capelli senza avvicinare mai troppo il phon al cuio capelluto stando attente che non sia troppo caldo e facendo in modo che l’asciugacapelli sia sempre parallelo alla ciocca. Partite sempre dalla radice e poi scendete giù sino le punte. Quando i capelli sono asciutti, un getto d’aria fredda è l’ideale per fissare l’acconciatura e per avere più luminosità. Poche e semplici regole da seguire quindi per essere delle bionde perfette.

Foto: Shutterstock