Sapere come asciugare i capelli in fretta è molto comodo, soprattutto in estate, quando a farci sudare è anche solo l’idea di passare interminabili minuti davanti al phon (soprattutto se dotate di una lunga chioma). Però, fortunatamente, a tutto c’è una soluzione e quindi sveliamo qui tutti i metodi per evitare il phon e risolvere la questione capelli bagnati in tempi brevi.

  1. Tamponare i capelli. Uno dei trucchi può essere quello di iniziare fin dal momento del lavaggio rimuovendo gli eccessi di acqua e scuotendo i capelli, finendo poi per tamponarli con l’asciugamano. Mentre li pettinerete vi accorgerete che sono quasi del tutto asciutti.
  2. Raccoglierli in un asciugamano. Quante volte avete raccolto i capelli in un asciugamano (meglio se in microfibra), sperando che nel giro di poco tempo si asciugassero? Probabilmente tante. Però il segreto per ottenere dei buoni risultati è quello di sostituirlo ad un certo punto con una maglietta di cotone e attorcigliarci intorno i capelli. È un metodo fantastico per i capelli ricci.
  3. Mettervi al sole. Se è giorno e il sole splende alto nel cielo, basta che vi mettiate semplicemente all’aperto per qualche minuto e i capelli saranno asciutti senza troppi accorgimenti.
  4. All’aria in luoghi caldi. Nel caso non abbiate modo di esporvi al sole potete provare a lasciarli asciugare comunque all’aria. L’importante è che vi troviate in un luogo abbastanza caldo da rendere il tutto più veloce e che non andiate a dormire con i capelli umidi, perché rischiate di svegliarvi il mattino dopo con una terribile emicrania.
  5. Usare pettini a denti larghi. Una cosa fondamentale da tenere a mente se si vogliono capelli asciutti in fretta (e anche senza nodi) è quella di usare sempre pettini a denti larghi.
  6. La schiuma. Chi usa la schiuma dopo-shampoo per farsi la messa in piega fa bene, perché è un ottimo modo per evitare il phon e avere i capelli sistemati in poco tempo.
  7. A testa in giù. Se proprio non ce la fate senza phon cercate di ridurre l’esposizione, mettendovi a testa in giù e passando le dita tra i capelli. Basteranno un paio di minuti per averli abbastanza asciutti. Cosa importante: prima di farlo pettinateli.