Come fare i capelli corti mossi senza piastra? Sembra un’impresa impossibile, ma esistono diverse tecniche per riuscire a rendere piacevolmente mossi anche i capelli più corti.

Le onde morbide, infatti, le beach waves, chiamate così perché ricordano le onde che si formano naturalmente quando i capelli asciugano in spiaggia al sole e al vento, sono di gran moda. Celebrities di tutto il mondo le scelgono per i loro look di tutti i giorni e per il red carpet, mentre spopolano i prodotti per rendere i capelli mossi e mantenere la piega a lunga inventati dai migliori hair stylist.

Con capelli medi o lunghi è più semplice rendere le chiome mosse senza piastra, perché basta anche solo una semplice treccia. Tuttavia, chi ha i capelli corti e vuole renderli mossi non deve disperare. Vediamo come fare i capelli corti mossi senza piastra.

  • Una delle tecniche prevede l’utilizzo degli elastici e forcine. Lavate i capelli e tamponateli con un asciugamano affinché rimangano umidi ma non troppo bagnati. Create due o più piccole code con degli elastici su tutta la testa, poi arrotolate i capelli della coda stessa girandoli su di essa e fissando infine con una forcina. Coprite la testa con un foulard e lasciate in posa per tutta la notte. Al mattino rimuovete foulard, forcine ed elastici, pettinate con le dita i capelli e fissate con un prodotto adatto allo styling dei capelli mossi o con lacca.
  • Potete fare i capelli corti mossi senza piastra procedendo come sopra, ma realizzando invece che piccole code con gli elastici dei mini torchon da fermare con forcine o mollettine. I passaggi sono gli stessi: si parte dai capelli umidi, si prendono piccole ciocche e si bloccano dopo avere torte più volte su se stesse. Si fa riposare l’acconciatura tutta la notte sotto il foulard e infine si sciolgono i torchon.
  • Se, infine, non avete la piastra ma potete procurarvi un ferro arricciacapelli, tutto il procedimento sarà senz’altro più rapido. Sul ferro ben caldo arrotolate una ciocca per volta, partendo dalla radice, mantenete la posizione per qualche secondo, e poi procedete con il resto delle ciocche. Dopo aver utilizzato il ferro su tutta la testa, pettinate con le dita i capelli per sciogliere i ricci e fissate con un prodotto adatto allo styling dei capelli mossi o con della lacca.