Se la coppia è in crisi il problema potrebbe essere lui. Poco attento e troppo esigente, il fidanzato che si credeva l’amore di una vita potrebbe rivelarsi l’uomo sbagliato e rendere travagliata la relazione nella coppia. Accorgersene non è sempre facile, soprattutto quando lui non fa nulla di apparentemente grave o sbagliato ma si limita, per così dire, a mettere in atto qualche atteggiamento irritante. Se lei è arrivata al capolinea noterà ogni gesto, parola o atteggiamento sbagliato del proprio lui e sarà sempre più convinta che non è quello giusto.

Come capire quando, ormai, il fidanzato è diventato un peso per la coppia? Quali sono i segnali da non ignorare? Partendo dal presupposto che ogni uomo potrebbe avere le proprie peculiarità più o meno gradevoli agli occhi di lei, ci sono dei comuni denominatori che, di solito, segnano la fine di una relazione. Partiamo dalle reazioni di lei, che potrebbe avere un’aria stanca e scocciata ogni volta che lui telefona, parla o semplicemente respira in un certo modo.

Se lui è restio a presentare i propri familiari all’amata, se continua a rimandare con scuse banali e non ama trascorrere i giorni di festa in famiglia, probabilmente non lo farà mai. Lei sarà disposta ad accettare una tale situazione? Quello che di certo si farà fatica ad accettare, intanto, sarà l’ossessione per il peso della propria compagna. Che ci si trovi in casa da soli, al ristorante o a una cena fra amici, lui continuerà a contare le calorie ingerite dalla fidanzata e, ovviamente, non è per niente un buon segno.

Il lavoro è un altro tasto dolente e va analizzato attentamente. Lui potrebbe essere un autentico maniaco del lavoro, essere felice di rimanere in ufficio in giorni di festa importanti, come il Natale, e non battere ciglio. In questo caso, probabilmente, sta sottovalutando il desiderio e l’esigenza femminile di trascorrere serenamente del tempo insieme. La mancanza di sensibilità potrebbe portarlo, inoltre, a non coinvolgere e invitare la propria compagna alle feste in azienda.

Se non è attento alle esigenze pratiche della partner, come le spese necessarie e quotidiane, o non si impegna affatto per soddisfarla sotto le lenzuola, probabilmente il problema è più grande di quanto si voglia credere. Infine, se semplicemente preferisce trascorrere le festività in compagnia degli amici o all’interno della coppia si litiga per un qualsivoglia futile motivo, è arrivato il momento di interrompere il rapporto.

Fonte: TheFrisky.