Dire Dolce & Gabbana significa parlare di un lusso autentico e non convenzionale caratterizzato da una forte identità che si è evoluta negli anni senza mai dimenticare le proprie radici. Non è facile circoscrivere in una definizione l’universo Dolce & Gabbana. Un mondo fatto di sensazioni, tradizioni, cultura, mediterraneità.

Chi sono Dolce & Gabbana? Sono due “ragazzi” che hanno fatto dei loro cognomi un marchio conosciuto in tutto il mondo, facilmente riconoscibile per il suo glamour e la sua grande versatilità. Domenico Dolce, che iniziò a disegnare vestiti all’età di 6 anni, è nato il 13 agosto 1958 a Polizzi Generosa, mentre Stefano Gabbana è nato il 14 novembre 1962 a Milano. Si sono conosciuti, si racconta, tramite una telefonata: Dolce contattò l’azienda in cui lavorava Gabbana in cerca di lavoro. Venne assunto e successivamente i due crearono un’azienda di consulenza.

La loro prima collezione è del 1985, anno in cui i due parteciparono, insieme ad altri 5 nuovi brand, alla Milano Fashion Week. Il loro debutto, a cui seguirono delle vendite deludenti dei pezzi della collezione presentata dal nome Real Women, viene dai due ancora ricordata perché la tenda dello stage era un lenzuolo da camera di Dolce, le modelle erano amiche di amici e gli accessori erano i loro personali.

Chiunque si sarebbe abbattuto, non loro. Aiutati dalla famiglia di Dolce per poter comprare i tessuti necessari per la seconda collezione, il duo trovò la sua identità quando, nella quarta collezione, venne celebrata la Sicilia. La campagna pubblicitaria fu scattata dal fotografo Fernando Scianna in un luogo in Sicilia, con fotografie in bianco e nero ispirate al cinema italiano degli anni ’40. E arrivò il successo.

Nel 1990 lanciarono la prima collezione da uomo e nel 1991 vinsero il Woolmark Award in quanto collezione da uomo più innovativa dell’anno.

È a Madonna che devono molto del loro successo. Al Festival di Cannes per la prima di “A letto con Madonna” la cantante indossò un corsetto di gemme e una giacca di Dolce & Gabbana e successivamente, nel 1993, sempre lei li scelse per disegnare i 1500 abiti necessari per il tour “Girlie Show” a supporto dell’album “Erotica” del 1992. Sarà la stessa Madonna, nel 2010, a diventare loro testimonial per una loro campagna pubblicitaria.

Proviamo in breve a tracciare gli anni dei loro successi:

  • 1991: conferimento del premio Woolmark per la collezione maschile più innovativa dell’anno;
  • 1993: a “Dolce & Gabbana Parfum” viene assegnato il premio come miglior fragranza femminile dell’anno;
  • 1995: a “Dolce & Gabbana Pour Homme” viene conferito il premio internazionale Accademia del profumo quale migliore fragranza, miglior packaging e migliore comunicazione;
  • 1996: conferimento del premio “Designer of the year” dai lettori della rivista FHM;
  • 2001: Premio T de Telva Award della rivista spagnola Telva quali migliori stilisti internazionali;
  • 2003: GQ li premia a New York come miglior stilisti di moda maschile;
  • 2004: il sito www.dolcegabbana.it vince in occasione dell’annuale “Interactive Key Award” il premio come miglior realizzazione web dell’anno;
  • 2006: il profumo “The one” vince il premio come migliore fragranza femminile dell’anno;
  • 2008: il profumo “Light Blue” vince il premio come migliore fragranza maschile dell’anno.

Dolce & Gabbana sono due stilisti che hanno saputo fare della loro italianità un vessillo e che hanno saputo interpretare e imporre al mondo il loro stile sensuale e unico in tutti gli ambiti in cui lavorano:  dall’abbigliamento alla pelletteria, dalle calzature agli accessori di alta gamma, dai gioielli e orologi preziosi ai profumi. Sono o non sono un duo da applausi?