Molte di noi più amano il proprio partner più a letto si inibiscono. L’inibizione spesso nasce dalla paura di non piacere abbastanza: l’insicurezza circa il proprio corpo una volta che si è nudi è difficile da mandar via e, di tutta risposta, si diventa più “timidi” anche a letto.

Il rapporto sessuale ha poco a che fare con l’inibizione: è un donarsi completamente senza riserve. Quando una donna è inibita sessualmente grava anche sull’uomo, il quale non riesce a sentirsi pienamente libero e questo non aiuta entrambi a sentirsi a proprio agio, anche quando si tratta di una coppia ormai collaudata.

Osare un po’ di più a letto aiuta noi stesse e il rapporto di coppia. Possiamo provarci seguendo piccoli innocui consigli. Tra le prime cose da fare è giocare su un’illuminazione vedo non vedo: spesso ci imbarazziamo, infatti, perché non soddisfatte del nostro corpo.

Anche la lingerie aiuta: se ben scelta può essere un nostro alleato e di conseguenza farci sentire più sicure di noi stesse. Un’altra cosa importante assolutamente da non fare è sminuirsi per i propri difetti fisici: un uomo se sceglie di avere un rapporto è già coinvolto e non baderà di certo ai cuscinetti o alla cellulite.

Se impareremo a volerci bene e ad apprezzarci, tutto ne risentirà positivamente. Anche, e soprattutto, la nostra sessualità.