Capire come fare il trucco labbra naturale è molto utile sia per completare un make up da giorno che il trucco da sera, per l’ufficio come per un appuntamento romantico o un aperitivo con le amiche.

Le labbra naturali sono infatti uno dei trend che non accennano a perdere terreno, e a confermarlo sono i tanti rossetti e gloss dalle tonalità nude proposti dai grandi marchi come Chanel, Dior e Lancôme anche per il make up Primavera Estate 2017.

Del resto sono molte anche le star che scelgono un trucco labbra naturale per i loro look sui i red carpet più importanti, specialmente in abbinamento con un make up occhi drammatico, così da mitigarlo ed equilibrare l’effetto.

Il trucco labbra naturale rende la bocca sensuale ma al tempo stesso sobria: è il segreto del make up nude, che veste senza essere invadente, regalando una bellezza acqua e sapone.

Il trucco labbra naturale c’è, anche se non si vede, e per ottenere questo effetto di naturalezza è importante seguire i giusti passaggi proprio come quando si applica un rossetto rosso o un rossetto scuro.

Vediamo, allora, cosa occorre e come fare il trucco labbra naturale.

  • Labbra curate e idratate. La base di partenza per un trucco labbra naturale deve essere sempre una bocca curata con labbra idratate, poiché difetti e pelle screpolata potrebbero rovinarne l’effetto. Importante, dunque, utilizzare una volta a settimana uno scrub labbra, anche realizzato in casa con miele e zucchero, e idratare sempre con un balsamo le labbra.
  • Scegliere la matita labbra e il rossetto nude. Ogni bocca ha il suo colore naturale da preferire per la matita labbra e per il rossetto, in quanto esistono moltissimi toni e sottotoni diversi. Per la scelta bisogna tenere conto sia della carnagione che del colore delle labbra stesse. Insomma, prima dell’acquisto matita e rossetto per un effetto naturale vanno provati. Le bionde con carnagione chiara e sottotono freddo dovrebbero preferire i nude rosati, le rosse con sottotono caldo i nude aranciati, le more i nude che virano al neutro, al beige o al marrone. Il rossetto, per un effetto naturale, va scelto con finitura mat.
  • Applicare la matita. Il primo passaggio consiste nell’applicare la matita, prima ripassando il contorno delle labbra e poi riempiendole con piccoli tratti leggeri.
  • Applicare il rossetto. In un secondo momento, grazie a un pennello per labbra, si applica sulla bocca il rossetto con tratti leggeri.
  • Migliorare effetto e durata. Infine, ci sono dei semplici passaggi per migliorare l’effetto e la durata. Per eliminare il rossetto in eccesso è importante stringere tra le labbra una velina e rilasciarla. Per far durare il trucco a lungo si completa con una passata di cipria trasparente. Il trucco labbra con l’effetto più naturale è opaco, mat, ma chi desidera aggiungere un tocco glam può passare un po’ di gloss trasparente alla fine.
Galleria di immagini: 10 rossetti da indossare nella primavera estate 2017, foto e prezzi