Camminare al mattino ha indubbi benefici. Da questo particolare e semplicissimo allenamento si può ricavare un benessere psicofisico, che permette di scacciare sia problemi di salute che interessano alcuni apparati, sia l’ansia, lo stress e la depressione.

=> Leggi tutti i benefici del walking

Camminare è un allenamento cardio completo: ciò significa che la circolazione e la capacità del cuore vengono mantenute attive, che il nostro muscolo più importante viene mantenuto in salute e che la pressione sanguigna rimane sotto controllo.

Camminare, inoltre, facilita il metabolismo, quindi permette di bruciare calorie più facilmente e di digerire meglio. In altre parole, il nostro apparato digerente ne beneficia, riuscendo a lavorare in maniera più fluida e meno pesante.

Ovviamente, a questo secondo beneficio ne è direttamente legato un altro che farà contente molte: la perdita di peso. Bruciare più calorie con la camminata mattutina significa perdere peso in modo sano, vale a dire perdere il grasso in eccesso e rafforzare la massa muscolare.

=> Scopri come perdere peso camminando

Passiamo ora a enucleare i vantaggi che il camminare dona alla mente. È stato provato che le passeggiate mattutine migliorano la potenza del cervello, la sua capacità di concentrazione e la sua prontezza. Dopo una camminata, si va al lavoro garantendo grandi prestazioni per tutto il giorno.

Inoltre, fare allenamento all’aria aperta è di gran lunga migliore rispetto all’allenamento al chiuso di una palestra, dove vi è poco ricambio d’aria. L’aria mattutina rinfresca la mente e rafforza l’organismo che esce dalla sessione ginnica notevolmente sollevato.

Il silenzio del mattino, la luce che ancora deve farsi alta, la brezza mattutina sono tutti fattori che incidono profondamente sul nostro benessere mentale e che si configurano come un energizzante di notevoli proporzioni. In questo modo, si prova sollievo dallo stress, dall’ansia e dagli stati depressivi, l’endorfina e la serotonina doneranno al cervello nuova linfa e, quindi, daranno una notevole spinta all’umore. Questo vale per tutti i tipi di allenamento, ma camminare al mattino presto significa immergersi in un’atmosfera di totale relax.

=> Scopri come scegliere le scarpe adatte al fitness

Ultimo fattore non meno importante è questo: camminare è un esercizio che va bene per chiunque. Non necessita di una particolare preparazione atletica, solo di un adeguato abbigliamento e di scarpe adatte. Inoltre, il pericolo di infortunio è davvero minimo se non nullo.

Fonte: Mag For Women