Anniversario di nozze per Meghan Markle e Harry: due anni di scandali e amore

I Duchi di Sussex festeggiano due anni di matrimonio, tra iniziative benefiche e la guerra con i media

Pubblicato il 19 maggio 2020

Il 19 maggio si celebra il secondo anniversario di nozze per Meghan Markle e il Principe Harry e DireDonna vuole ripercorrere questi due anni, tra amore e scandali. Sono certamente la coppia reale più discussa, specie dopo la loro decisione di fare un passo indietro e volare in America. Meghan e Harry però si sono distinti anche per il grande impegno nel sociale e la ventata di freschezza e di novità portata a Palazzo.

Dopo le nozze del 18 maggio 2018, la fiaba moderna di Meghan Markle e del Principe Harry ha avuto alti e bassi. Amatissimi dal popolo, non altrettanto dalla stampa, tanto da portare la Duchessa a iniziare una vera e propria guerra contro le maggiori testate inglesi. Il coronamento dell’amore arriva con la nascita di Archie, il primo figlio della coppia. Ma nuovi scandali sono dietro l’angolo. E così a gennaio 2020 la coppia annuncia la Megxit, l’uscita dalla Royal Family per volare prima in Canada, e poi a Los Angeles, lontani dalle pressioni di corte e dalla stampa inglese.

Ripercorriamo i punti salienti di questo matrimonio in occasione del secondo anniversario di nozze di Harry e Meghan.

I primi due anni di Harry e Meghan

Le nozze

Meghan Markle e il Principe Harry si sono sposati il 19 maggio 2018, nella cappella di San Giorgio Castello di Windsor. Meghan, dopo i problemi con suo padre, venne accompagnata all’altare del Principe Carlo. L’abito da sposa di Meghan Markle è stato disegnato da Givenchy, il brand più amato dalla Duchessa, e dalla londinese Clare Waight Keller. Pare che già in questa occasione le tensioni tra William e Harry iniziassero a farsi sentire. Il fratello maggiore non è mai stato favorevole a queste nozze.

Meghan Markle il giorno delle nozze (foto Getty Images)

Impegni reali e beneficenza

La coppia però si è subito distinta per il grande impegno nel sociale e nella beneficenza. Pare che la Regina Elisabetta II vedesse di buon occhio Meghan, tanto da affidarle importanti ruoli di madrina che prima erano suoi. Il lungo tour in Australia, durante il quale hanno annunciato la gravidanza, e quello in Africa, hanno aumentato la loro popolarità. E ancora la lotta per la salute mentale, per il rinserimento delle donne nel mondo del lavoro post maternità. Meghan era diventata un’icona di stile, forse troppo per alcuni, distraendo Harry dalla Royal Family.

La regina Elisabetta II in aiuto di Meghan Markle per risolvere i suoi problemi a corte
La Regina Elisabetta e Meghan Markle presso il Mersey Gateway Bridge (foto Getty Images)

La nascita di Archie

La prima gravidanza di Meghan Markle non attenua le nascenti critiche, anzi. Nonostante la Duchessa abbia preso parte agli avvenimenti ufficiali fino a pochi giorni prima del parto, i media l’accusavano di presenzialismo. Intanto il profilo Instagram di Harry e Meghan supera quello di William e Kate, sintomo della loro popolarità mondiale. Il 6 maggio 2019 nasce Archie Harrison, che appare pochissimo in pubblico e al quale i genitori riservano un battesimo privato. Questo scatena nuovamente l’ira dei giornali, i quali si dovranno accontentare di qualche scatto social.

Ecco il Royal Baby di Meghan e Harry
Meghan Markle, il Principe Harry e Baby Sussex (foto Getty Images)

La Megxit

Dopo la nascita di Archie Harry e Meghan iniziano ad allentare i loro impegni e a chiedere più privacy. “Non permetterò che i media trattino mia moglie come hanno fatto con mia madre” aveva detto il Principe Harry, riferendosi all’odio mediatico che ha colpito Diana e Meghan. La coppia annuncia così l’uscita dalla famiglia reale a gennaio 2020. La Megxit, come è stata ribattezzata, nasce dall’esigenza di vivere sereni senza pressioni reali e soprattutto dei tabloid inglesi. Dopo un lungo faccia a faccia tra Harry, William, il Principe Carlo e la Regina Elisabetta, i Duchi lasciano il loro ruolo e volano in Canada.

Meghan e Harry alla prima del Re Leone
Il Principe Harry e Meghan Markle (foto Getty Images)

Le case a Vancouver Island e Los Angeles

Harry e Meghan hanno ripreso le loro attività benefiche dopo un periodo di pausa in Canada. La coppia e il piccolo Archie si erano trasferiti inizialmente nella tranquilla Vancouver Island. Si parla di una casa da 14 milioni di euro, con cinque camere da letto e immersa tra i boschi della Columbia britannica. La coppia però, poco prima della quarantena, ha deciso di trasferirsi in California, a Los Angeles, dove per ora si trova in una villa da 16 milioni di euro, in attesa di comprare casa. Qui, tra patio, piscina, un enorme spazio verde intorno alla proprietà, e persino una fontana sul retro, Archie ha festeggiato il suo primo compleanno.

Meghan torna in UK
Meghan Markle e il Principe Harry agli Endeavour Fund Awards 2020 (foto Getty Images)
Seguici anche su Google News!

Storia

  • Meghan Markle
  • Reali d'Inghilterra