Aqua Shard Londra: menu, prezzi e come prenotare

Vista panoramica e cibo britannico contemporaneo per un'esperienza indimenticabile a Londra

Pubblicato il 3 marzo 2020

Quale modo migliore di conoscere una città se non quello di ammirarla dall’alto? Se avete in programma un viaggio a Londra, non lasciatevi sfuggire l’opportunità di una sosta all’Aqua Shard, il ristorante situato al 31° piano del grattacielo più alto dell’Europa occidentale, la “Scheggia” di Londra, il The Shard alto 310 metri.

Potrete approfittarne dalla colazione alla cena, scrutando le meraviglie della città letteralmente ai vostri piedi.

Come prenotare all’Aqua Shard di Londra: menu e prezzi

Le prenotazioni si effettuano online sul sito; si possono riservare fino a tre mesi in anticipo compilando il modulo in cui indicare numero di persone e fascia oraria desiderata.

La colazione è servita dalle 7 alle 10.30 del mattino e comprende un menu fisso a 16 euro a persona con tè o caffè, frutta, toast o brioche oppure un’ampia selezione alla carta.

Nel fine settimana e nei giorni festivi, invece, è disponibile il brunch, con prezzi che variano a seconda delle soluzioni scelte, da 29 a 82 euro a persona, ma comprende una selezione vastissima di piatti e bibite, compreso lo champagne.

Per il pranzo sono disponibili, oltre alla carta, una soluzione di 2 o 3 portate a 29 o 36 euro a persona da scegliere tra antipasti, portate principali e dessert; la cena è solamente alla carta. Da domenica a giovedì è disponibile il menu degustazione stagionale che prevede, a 75 euro a persona, 4 portate a scelta del cliente tra le proposte dello chef.

Vista la città nella quale vi trovate, sicuramente suggestivo sarà il tè del pomeriggio sorseggiato a quell’altezza. È intitolato Mary Poppins Afternoon Tea, costa 49 euro a persona e comprende, oltre ad un’accurata selezione di tè, sandwich dolci e salati, pasticcini, cioccolata e molto altro.

Leggi anche:

Credits foto:

  • Aqua Shard (foto: aquashard.co.uk), Aqua Shard colazione (foto: aquashard.co.uk), Aqua Shard tè pomeridiano (foto: aquashard.co.uk)