Arnold Schwarzenegger in quarantena volontaria con un pony e un asinello

L'attore è in isolamento a casa sua in compagnia dei suoi particolari animali domestici!

Pubblicato il 17 marzo 2020

Così come tantissimi personaggi famosi, anche Arnold Schwarzenegger ha deciso di mettersi in quarantena volontaria a causa dell’emergenza Coronavirus.

Solo qualche giorno fa l’ex governatore della California aveva condiviso su Instagram un video simpatico in cui era a casa in compagnia della sua cagnolina Cherry. Nel filmato Arnold con un pizzico di ironia cerca di insegnare alla sua cucciola come lavarsi bene le mani.

Un modo per sdrammatizzare e, allo stesso, veicolare un messaggio importante: “Volevo fare un tutorial per lei, ma mi rendo conto che voi sarete sicuramente più attenti. Proteggetevi e state al sicuro, anche lavandovi bene le mani. Ascoltate gli scienziati e non i fanfaroni. Insieme possiamo rallentare la pandemia se iniziamo a proteggerci l’uno con l’altro“.

Ieri è arrivato un altro video divertente in cui l’attore è a tavola insieme agli altri suoi amici a quattro zampe, il pony Whiskey e l’asinello Lulù. Anche questa volta Schwarzenegger, impegnato a dare delle carote ai suoi animali domestici, ne ha approfittato per invitare tutti a rimanere in casa: “Dimenticate palestre e luoghi pubblici. Guardate come ci divertiamo a casa: a loro piacciono le carote, mangiamo tutti qui, basta ristoranti. Io ho 72 anni ma questo consiglio vale per tutti: restate a casa il più possibile. Ascoltate gli esperti e non gli idioti. Se rispetteremo le regole, sono certo che ne usciremo insieme“.

Storia

  • Vip