Buoni o cattivi, come funziona il nuovo programma di attualità di Italia 1

Dal 7 settembre va in onda la nuova trasmissione di Veronica Gentili, già conduttrice di Stasera Italia. Tra gli ospiti già noti ci sono Clementino, Emis Killa e Diletta Leotta.

Pubblicato il 7 settembre 2021
Spettacolo

Nella prima serata del 7 settembre arriva su Italia 1 Buoni o cattivi, la nuova trasmissione di attualità della rete Mediaset. La padrona di casa è, per la prima volta, Veronica Gentili. Diventata nota al pubblico grazie a Controcorrente e, soprattutto, Stasera Italia, approfondimento politico che va in onda tutte le sere su Rete 4; durante la settimana è condotto da Barbara Palombelli che, nel weekend, lascia il testimone proprio a Veronica.

La giornalista, con la sua professionalità, ha conquistato la fiducia dei dirigenti Mediaset, tanto da meritare un programma tutto suo, dedicato a tematiche sociali. La missione è indagare la sottile linea che divide l’essere buoni dall’essere cattivi, e raccontare le vite di chi si è trovato in prima persona a chiedersi dove stia la differenza.

Un filo sottile che lega le storie di chi ce l’ha fatta, di chi ha trovato la sua felicità e le storie di quelli che invece non ce l’hanno fatta ancora e sono ancora in cerca dell’equilibrio tra il male e il bene“. Sono le parole che la conduttrice pronuncia nel promo del programma.

Le puntate sono strutturate come una sorta di docu-film, in cui ad una voce narrante è affidato il compito di tracciare il ritratto dei protagonisti. A questa si alternano interviste, condotte in parallelo dalla stessa Gentili, a personaggi famosi. Tra gli ospiti già noti ci sono Clementino, Emis Killa e Diletta Leotta: anche a loro verrà chiesto di destreggiarsi tra il bene e il male, e di spiegare cosa significano, secondo loro, questi concetti così spesso utilizzati ma anche così complessi da definire.

Seguici anche su Google News!