https://mymetrix.comscore.com/app/report.aspx

Chris Brown: presunta dichiarazione d'amore a Rihanna?

Il cantante sembra non aver mai dimenticato Rihanna, dalla quale si separò nel 2009 dopo un brutto caso di violenza domestica

Aggiornato il 30 gennaio 2020

È una storia d’amore potenzialmente infinita quella tra due stelle del panorama musicale come Chris Brown e Rihanna. Il cantante infatti ha recentemente fatto alcune dichiarazioni che lascerebbero intendere un suo persistente coinvolgimento emotivo molto forte, nonostante siano passati ormai oltre 10 anni da una chiusura decisamente burrascosa.

L’artista 30enne ha infatti dichiarato in un post Instagram, decisamente criptico, di essere ancora innamorato di una donna misteriosa; naturalmente tutti i suoi fan – ben 60 milioni e mezzo – sono convinti che stesse parlando di Rihanna. Il post è stato poi cancellato quasi all’istante, come se il cantante avesse voluto lanciare un messaggio, per poi pentirsene.

Nello specifico Brown ha condiviso una vecchia intervista in cui sorrideva all’intervistatore, commentando in questo modo, con tanto di emoji a forma di cuore: “Quando qualcuno ti chiede, dopo tutto questo tempo… perché sei ancora innamorato di lei? La mia risposta è questa: perché il tempo non ha alcuna importanza quando è incondizionato“.

L’attore non ha specificato a chi si riferisse in quel post, dando il via a tutta una serie di elucubrazioni che hanno portato i fan a convenire sul fatto che si trattasse di Rihanna, che recentemente è tornata single dopo una relazione durata tre anni con il miliardario Hassan Jameel.

Nel frattempo però la cantante originaria della Barbados è stata vista in compagnia del rapper e modello A$AP Rocky, con il quale lo scorso venerdì ha partecipato a una serata di beneficenza a New York.

In ogni caso tutta la vicenda ha delle sfumature alquanto inquietanti, poiché la storia d’amore tra Rihanna e Chris Brown era terminata nel 2009, quando i due ebbero una discussione che sfociò in un’aggressione ai danni della donna. Fecero molto scalpore le immagini di Rihanna con vistose lesioni facciali. Al termine del processo Brown si dichiarò colpevole, accettando il patteggiamento che prevedeva misure quali cinque anni di libertà vigilata, consulenza per la violenza domestica e sei mesi di servizio civile.

Articolo originale pubblicato il 29 gennaio 2020

Storia

  • Rihanna