Per capire come sgonfiarsi in 3 giorni, è fondamentale ricercare prima di tutto gli errori che compiamo nella dieta e nello stile di vita quotidiano, dall’alimentazione errata alla sedentarietà, e che portano purtroppo a pancia gonfia e a accumuli di tossine.

L’eccessivo gonfiore, quando non riguarda patologie e problemi legati ai gas intestinali, è dovuto a tre cause essenziali:

  1. un’alimentazione troppo ricca di zuccheri, grassi e cibi trasformati, che si accumulano e causano uno stato infiammatorio generale che altera il funzionamento degli organi
  2. la mancanza di attività fisica
  3. lo stile di vita errato, che comprende il consumo eccessivo di alcol, il fumo, la carenza di sonno.

Come sgonfiarsi in 3 giorni: i consigli

  • Bere molto. La maggior parte del gonfiore è generato da liquidi accumulati e per eliminarli, può sembrare strano, servono altri liquidi! Importante quindi bere molto, tra un litro e mezzo e due litri di acqua al giorno. Per raggiungere lo scopo potete bere anche tisane sgonfianti. E al mattino, a stomaco vuoto, via libera all’abitudine di bere un bicchiere di acqua e limone per depurarsi.
  • Proteine magre. In tavola portate solo proteine magre, come carne magra, formaggi light e pesce azzurro.
  • Pane e pasta integrali. Limitate il consumo di carboidrati e preferite pane (poco) e pasta integrali.
  • Alimenti da evitare. In questi tre giorni – ma per una dieta sana andrebbero eliminati per sempre – no a: dolci industriali, junk food, prodotti confezionati, alcol, succhi di frutta e bibite.
  • Frutta e verdura di stagione. Nel piatto mettete frutta e verdura di stagione anti-gonfiore come finocchi, verdure a foglia verde, asparagi, cetrioli, insalata, pomodoro e barbabietola, e poi tra la frutta mele, ananas e mirtilli.
  • Masticare bene. Infine, è importante masticare molto bene e a lungo i bocconi, per evitare di ingerire molta aria e per raggiungere prima il senso di sazietà.
  • Stile di vita. Per sgonfiarsi, dimagrire e restare in forma, importante dedicarsi a uno stile di vita sano, con attività fisica due o tre volte a settimana.

La dieta per sgonfiarsi in 3 giorni: il menu

Per tornare in forma e eliminare il gonfiore, ecco una dieta detox da seguire per 72 ore.

1° giorno

  • Colazione: una tazza di fiocchi d’avena con frutti di bosco e latte di riso o di soia
  • Snack di metà mattina: una manciata di mandorle
  • Pranzo: petto di pollo alla griglia con verdure bollite
  • Snack di metà pomeriggio: 125 ml di yogurt greco
  • Cena: pesce al forno con verdure o una fetta di salmone con verdure

2° giorno

  • Colazione: una tazza di fiocchi d’avena con frutti di bosco e latte di riso o di soia
  • Snack: una manciata di nocciole
  • Pranzo: 80 gr di pasta integrale al pomodoro e verdure grigliate
  • Snack di metà pomeriggio: un frutto
  • Cena: un’omelette di 2 uova e verdure al vapore

3° giorno

  • Colazione: una tazza di fiocchi d’avena con frutti di bosco e latte di riso o di soia cavolo, ravanello e noci.
  • Snack: una manciata di noci
  • Pranzo: pollo arrosto condito con rosmarino, timo e limone o pollo cotto con cipolle, olive nere e timo
  • Snack di metà pomeriggio: un frutto
  • Cena: zuppa di funghi, cipolle, carote, aglio, sedano, alloro e timo e cereali integrali.