Come vestirsi per conquistare un ragazzo

L'abbigliamento è fondamentale ad un appuntamento: ecco 5 suggerimenti fondamentali su come vestirsi per conquistare un uomo per non fallire.

Storia

Quanto conta l’abbigliamento ad un appuntamento? Tanto! Eh sì, perché, anche in questo caso, l’abito fa il monaco. Quindi, come vestirsi per conquistare un uomo? Quali sono i trucchi per non fallire nel proprio intento?

5 consigli d’abbigliamento per fare colpo

Ecco 5 trucchi infallibili per sapere come vestirsi per conquistare un uomo.

  1. Sempre meglio l’abito. La prima regola da osservare quando ci si chiede come vestirsi per conquistare un uomo è quella di indossare capi che siano facili da rimuovere, in caso oltre alla cena le cose precipitino anche in un piccante dopocena. L’uomo, infatti, agisce con l’istinto e potrebbe spazientirsi davanti a cerniere e bottoni.
  2. Vedo non vedo: l’uomo deve sognare. Il secondo consiglio per sapere come vestirsi per conquistare un uomo è quello di optare per vestiti caratterizzati da un forte gioco di trasparenze, che inducano l’uomo a voler scoprire, ad andare alla ricerca dei segreti della bellezza femminile.
  3. Intimo accattivante: il gioco inizia ora. La parte più divertente inizia con la regola che vuole la donna con un intimo raffinato e sofisticato, sempre pronto ad essere messo in mostra. Questo è il passaggio più delicato, perché l’erotismo nasce qui. L’intimo, tuttavia, non dovrà mai essere visibile dal vestito.
  4. Scarpa con il tacco: il classico colpisce sempre. Gli uomini amano i tacchi: adorano il loro rumore, la loro forma e l’effetto che fanno abbinati ad una gamba femminile. Per questo, tra le regole da rispettare per sapere come vestirsi per conquistare un uomo, vi è anche quella di sfoggiare le proprie décolleté, classiche e raffinate, per sedurre. No assoluto a plateau altissimi o a tutto ciò che può essere considerato trash.
  5. Profumo: anche questo fa parte dell’abbigliamento. Infine, anche se molte fanno fatica a comprenderlo, fa parte dell’abbigliamento anche il profumo. Questo non deve essere scelto per moda, bensì per la capacità di saper rappresentare la propria più pura essenza. Non esagerate però con la quantità.

Non perderti le nostre guide: