Migliori ristoranti per San Valentino a Roma

Per romantici gourmand, per amanti delle atmosfere soffuse, per i patiti del buon vino: ecco dove cenare la sera del 14 febbraio.

Scegliere in quale dei ristoranti per San Valentino a Roma trascorrere il 14 febbraio 2019 con la persona amata potrebbe non essere una questione semplice: l’offerta gastronomica della Capitale, infatti, è ricca e molto variegata.

Menu gourmand, atmosfera soffusa e musica di sottofondo possono fare la differenza, se non si vuole passare la serata abbracciati sul divano a vedere un film romantico o si è deciso di non partire per un viaggio in coppia in una delle mete europee più hot di questo periodo.

Ecco la selezione dei migliori ristoranti per San Valentino a Roma secondo la redazione di DireDonna.

  • Palazzo Montemartini Rome, A Radisson Collection propone nel suo Senses Restaurant&Lounge Bar una vera e propria cena sensoriale, firmata dall’Executive Chef Simone Strano. L’antipasto, salmone Nori con mela verde, arancia e cannella, lascerà sulle labbra dei commensali una dolce schiuma. Per i due primi, risotto al prezzemolo, capesante e peperoncino e ravioli ai gamberi rossi con melanzane, zenzero e plancton marino, gli ospiti potranno gustare i piatti alternativamente bendati, solleticando il gioco di seduzione. Mentre il secondo, baccalà in tempura nera con puntarelle e lamponi, potrà essere gustato direttamente con le mani, andando a sottolineare il lato sensuale della gestualità. Infine, il dolce, la pera caraibica, offrirà una piccola e inaspettata esplosione al palato, grazie al rhum contenuto al suo interno. Prezzo: 75 euro a persona, vini esclusi.
    Castro Pretorio – Largo Giovanni Montemartini, 20

    Senses Restaurant&Lounge Bar di Palazzo Montemartini (Courtesy Press office)
  • Negli ultimi due piani di Palazzo Fendi, Zuma Roma propone per San Valentino un nuovo cocktail menu che celebra le leggende giapponesi. I barman hanno infatti creato una drink list inedita ispirandosi a una delle più celebri favole della tradizione popolare, le cui origini si perdono nella storia, ma che si tramandano e si raccontano ancora oggi. Il rooftop panoramico, con il suo impareggiabile affaccio su Via dei Condotti, è la cornice suggestiva e romantica dove concedersi uno dei nuovi drink dopo una cena giapponese in stile Izakaya. Centro Storico – Via della Fontanella di Borghese, 48
ZUMA Rome (Courtesy press office)
  • La Sky Blu Terrace dell’Aleph Rome Hotel propone una cena dai toni tradizionali con un tocco orientale. L’executive chef, Oriana Tirabassi, non rinuncia, nemmeno a San Valentino, alla sua vocazione dal tipico sapore italiano, con un tratto asiatico, mixando gli ingredienti e giocando sui contrasti, come nei Ravioli alla carbonara, ricotta, guanciale, zafferano, salsa al Grana Padano, uova di salmone, nel Filetto di spigola, limone yuzu, vellutata di broccolo, lardo di colonnata o nel Filetto di maiale nero Spagnolo, cipolle glassate, fonduta di Grana Padano con riduzione al marsala. Prezzo: 70 euro per persona, bevande escluse.
    Centro Storico – Via di San Basilio, 15 

    L'entrata dell'Aleph Rome Hotel
    Aleph Rome Hotel (Courtesy Press Office)
  • L’Unique al Palatino – Garden Restaurant offre un’esperienza gourmet indimenticabile in un ambiente intimo e accogliente, con un gustoso menu pensato per l’occasione dallo chef Ciano Tiano. Una suggestiva passeggiata tra i sapori del mare e i profumi della terra per incontrarsi nel cuore del gusto e riscoprirsi innamorati. La cena sarà servita a lume di candela nell’elegante sala del ristorante con sottofondo musicale dal vivo. Prezzo: 100 euro a coppia (140 con wine pairing).
    Centro storico – Via di S. Teodoro, 48 

    Romantica cena di San Valentino
    Unique al Palatino – Garden Restaurant (Courtesy Press Office)
  • Nella romantica atmosfera del Ristorante Uliveto del Rome Cavalieri, lo chef Fabio Boschero propone un menu di pesce, con Ostrica in tempura, maionese di polpo all’anice stellato e aria di lime e Gamberi imperiali alle mandorle con spinacino saltato al peperoncino d’Espelette e mandarini caramellati. Per rendere il tutto ancora più dolce non mancano le golose note dei dessert a tema dell’Executive Pastry Chef dell’albergo Dario Nuti, che proporrà per l’occasione il “Cuore di Passione” e “Cioccolato, litchi e lampone”. Per brindare, i mixologist del Tiepolo Lounge & Terrace hanno ideato un cocktail solo per gli innamorati, il Cupido Cocktail. Più che un drink, è un vero e proprio elisir d’amore a base di Sorbetto allo Yuzu e Citronella, Liquore Chambord, Vodka Kettle One e Franciacorta Cuvée Prestige Rosé. Prezzo: 90 euro a persona. Cupido Cocktail: 18 euro a persona.
    Monte Mario – Via Alberto Cadlolo, 101 

    Il luogo più esclusivo per un drink a Monte Mario
    Lounge Tiepolo del Rome Cavalieri (Courtesy Press Office)
  • Da Imàgo, il ristorante stellato dell’Hassler Roma, l’Executive Chef Francesco Apreda (una stella Michelin) per la cena di San Valentino ha pensato a “Le Sapidità Miscelate”, un menu che riesca ad emozionare: un viaggio all’insegna del gusto che include come entrée Ostrica e Cavoli in Frittura; Aringa Affumicata, Erbe e Tartufo Nero; Ventresca di Tonno e Appiccatelli Vesuviani. Si passa ai primi con Raviolini di Baccalà, Pecorino Romano e Acetosella; Risone all’Acqua di polpo e Rafano. A seguire Triglia Piccante, Verdure al Burro di Alghe e Wagyu Fiammato, salsa di Acciughe Salate e, per chiudere in dolcezza, Arancia Rossa, mandorle e Salsa di Soia. Inoltre, per offrire al cliente un’esperienza più completa, sarà possibile abbinare ad ogni piatto un cocktail creato su misura. Prezzo: 250 euro a persona bevande escluse.
    Centro storico – Piazza Trinità dei Monti, 6 

    Panorama mozzafiato dalle finestre di Imago
    Imàgo il ristorante dell’Hotel Hassler (Courtesy Press Office)
  • Baja è l’elegante barcone in stile liberty dove chef di alto profilo propongono selezioni enogastronomiche di qualità, con attenzione al produttore e alla materia prima. Location perfetta per trascorrere un San Valentino indimenticabile, il locale offre un’atmosfera rilassata e seducente, in cui immergersi per trascorrere qualche ora di assoluto piacere. In occasione della notte degli innamorati, gli chef del Baja hanno pensato un menù davvero seducente, disponibile in due versioni, di carne e di pesce. Prezzo: 80 euro a persona (compresi brindisi di benvenuto e acqua, escluse altre bevande) .
    Prati – Lungotevere Arnaldo da Brescia 

    Un'immagine del barcone sul Tevere
    Baja, il barcone sul Tevere (Facebook @baja)
  • Acquolina ha in cucina una brigata che propone una cucina d’autore, contraddistinta da grande tecnica e piatti estremamente colorati. L’ambiente è molto elegante, raffinato, arredato in stile moderno, una sala nella quale trovano spazio elementi legati all’arte ed alla cultura. Per San Valentino è possibile gustare il menu Made in Italy: Ostrica e zuppetta di frutta, Carpaccio di triglia ribes e champagne, Seppioline ripiene di patate porchettate, crema di carciofi e bottarga di caviale, Fagottello, gamberi marinati agli agrumi, pesto e brodo di pecorino, Rombo agretti e topinambur, Passion Cheesecake. Prezzo: 110 euro a persona (160 con wine pairing)
    Centro storico – Via del Vantaggio, 14 

    Un tavolo al'Acquolina Ristorante
    Acquolina Ristorante (Foto Facebook @acquolinaristorante)
  • Giuda Ballerino, il ristorante del Sina Bernini Bristol è  si trova in una cornice d’eccezione dove gli eroi di fumetti e gli arredi nero e bianco sono il tratto distintivo: a due passi dal cielo di Roma, ha un’atmosfera radiosa e luminosa di giorno quanto calda ed intensa di notte. Per San Valentino propone Lolly pop di foie gras, cioccolato fondente e rose, Granchio in tempura, carciofi ed aceto balsamico, Tonnarello al tartufo bianco, zabaione e pane fritto, Anatra, crema di rapa rossa, cicoria e tartufo nero, Sorbetto di mela verde, olive e peperoncino candito, Sfoglia al cioccolato, frutto della passione e cocco, Nocciole sablè calde preparate in sala. Il menu include il wine pairing accuratamente studiato dal sommelier. Prezzo: 145 euro a persona.
    Centro storico – Piazza Barberini, 23 

    La vosta dal ristorante del Sina Bernini Bristol
    Giuda Ballerino
  • Enoteca la Torre, a Villa Laetitia, una Stella Michelin dal 2010 e 2 forchette Gambero Rosso, è una delle esperienze più esclusive della Capitale. In cucina Domenico Stile, lo chef stellato più giovane di Roma, per San Valentino prepara Stuzzichini di benvenuto dello chef, Indivia belga, Contreau e panna acida, Gamberi rossi, burrata, kumquat e puntarelle alle acciughe, Risotto al limone, calamaro marinato, asparagi e yogurt di bufala, Ravioli di coda alla vaccinara affumicata al cardamomo nero, provolone del monaco, cime di rapa e marsala, Uovo, taleggio di bufala e sentori di sottobosco, Filetto alla Rossini, lattuga di mare, lattuga di terra e pisco sour, Cheesecake al doppio cioccolato, frutto della passione e melissa. Prezzo: 140 euro a persona bevande escluse.
    Prati – Lungotevere delle Armi, 22 

    La vetrata di Villa Laetitia
    Enoteca La Torre a Villa Laetitia