Detergenti, igienizzanti e disinfettanti: le differenze e quando utilizzarli

In piena emergenza Coronavirus è importante sapere con quali prodotti lavare sia le mani che le superfici

Pubblicato il 16 marzo 2020

Per evitare il più possibile il contagio da Coranavirus è indispensabile lavare spesso le mani e detergere le superfici con cui veniamo in contatto quotidianamente.

È bene sapere, però, che esistono sostanziali differenze tra detergere, igienizzare e disinfettare così come ha specificato la dermatologa Angela Campagnoli in un’intervista a D.it: “Per detersione si intende la pulizia dalle impurità e dallo sporco e riguarda sostanzialmente l’igiene personale, igienizzare invece significa eliminare i germi ma non tutti, mentre disinfettare vuol dire procedere ad igienizzare in maniera molto più profonda“.

In parole povere per igienizzare, quindi eliminare il 99% dei batteri, vengono utilizzati i disinfettanti ovvero quei prodotti specifici approvati dal Ministero della Salute con la dicitura Presidio Medico Chirurgico. Con la sterilizzazione si passa all’eliminazione del 100% dei batteri mentre la sanificazione riguarda la pulizia di macchine e strumenti per l’industria alimentare e delle superfici in generale.

Ciò sta a significare che non è importante solo lavare le mani, in quanto il sapone tradizionale ho solo proprietà di detersione, ma anche igienizzarle attraverso prodotti specifici come l’Amuchina: tali prodotti contengono una percentuale di ipoclorito di sodio tale da distruggere batteri, funghi e virus.

Visualizza questo post su Instagram

LAVAGGIO MANI ✋ CON ACQUA 💧 E SAPONE 🧼 ➡ eseguire i seguenti passaggi in 60 secondi ⏱: 1. Bagnare bene le mani con l'acqua; 2. Applicare una quantità di sapone sufficiente per coprire tutta la superficie delle mani; 3. Frizionare bene le mani palmo contro palmo; 4. Frizionare il palmo sinistro sopra il dorso destro intrecciando le dita tra loro e viceversa; 5. Frizionare il dorso delle dita contro il palmo opposto tenendo le dita strette tra loro; 6. Frizionare le mani palmo contro palmo avanti e indietro, intrecciando le dita della mano destra incrociate con quelle della sinistra; 7. Frizionare il pollice destro mantenendolo stretto nel palmo della mano sinistra e viceversa; 8. Frizionare ruotando avanti e indietro le dita della mano destra strette tra loro sul polso sinistro e ripeti per il polso destro; 9. Frizionare il polso ruotando avanti e indietro le dita della mano destra strette tra loro sul polso sinistro e ripeti per il polso destro; 10. Sciacquare accuratamente le mani con l'acqua; 11. Asciugare accuratamente le mani con una salvietta monouso; 12. Usare la salvietta monouso per chiudere il rubinetto. LAVAGGIO MANI ✋ CON SOLUZIONE ALCOLICA ➡ eseguire i seguenti passaggi in 30 secondi ⏱: 1. Versare nel palmo della mano una quantità di soluzione sufficiente per coprire tutta la superficie delle mani; 2. Frizionare le mani palmo contro palmo; 3. Frizionare il palmo sinistro sopra il dorso destro intrecciando le dita tra loro e viceversa; 4. Frizionare bene palmo contro palmo; 5. Frizionare bene i dorsi delle mani con le dita; 6. Frizionare il pollice destro mantenendolo stretto nel palmo della mano sinistra e viceversa; 7. Frizionare ruotando avanti e indietro le dita della mano destra strette tra loro nel palmo della mano sinistra e viceversa; 8. Frizionare il polso ruotando avanti e indietro le dita della mano destra strette tra loro sul polso sinistro e ripetere per il polso destro; 9. Una volta asciutte, le mani sono pulite. #handswash #washhand #hand #mani #lavaremani #lavarsilemani #sapone #alcool #soluzionealcolica

Un post condiviso da Medusa S.r.l. (@medusadetergenti) in data:

In commercio è disponibile una lunga serie di prodotti disinfettanti con texture diverse: quelli in gel (da utilizzare senza acqua) vanno strofinati per almeno un minuto; in spray si utilizzano sulle mani e in particolare sui palmi da strofinare sempre per un minuto; in compresse invece sono utilizzati per il lavaggio antisettico di frutta e verdura.

Il consiglio finale della dottoressa Campagnoli è, quindi, quello di utilizzare anche a casa un disinfettante per le mani: “Non banalizzare le raccomandazioni che ci vengono fatte in questi giorni perché purtroppo possiamo fare poche cose ma che possono risultare fondamentali“.

Credits foto: