Frasi di ringraziamento per maestre d’asilo

Le parole più belle da scrivere su biglietti, messaggi o per accompagnare i classici regali di fine anno.

La fine dell’anno si avvicina: è il momento di cercare delle frasi di ringraziamento per maestre d’asilo da scrivere sui bigliettini da consegnare alle insegnanti, sui cartoncini per accompagnare il regalo di rito, sulle lettere di saluto prima dell’estate.

I bambini a questa età sono spesso troppo piccoli per formulare o scrivere le parole con cui vorrebbero ringraziare le maestre, e tocca alle mamme aiutarli in questo compito. Tra l’altro un grazie alle maestre spassionato lo devono anche i genitori stessi, dato il ruolo che le insegnanti svolgono nell’istruzione e nell’educazione dei figli.

All’asilo i bambini imparano a disegnare, a mettere a posto i giocattoli, a rispettare gli altri, a essere indipendenti, a condividere gioie e dolori, e mamma e papà li vedono crescere anche per merito dell’apporto delle maestre.

Vediamo, allora, le frasi di ringraziamento per maestre d’asilo più belle da dedicare loro alla fine dell’anno o del ciclo scolastico.

  • “Cara maestra, è vero che adesso sono un po’ triste perché sto per salutarti dopo tanto tempo trascorso assieme, ma sono felice anche per averti conosciuta, per aver fatto tante cose belle insieme a te e per tutto quello che mi hai insegnato. Grazie per tutto, cara maestra, ti vorrò sempre tanto bene”.
  • “Cara maestra, ti scrivo questo messaggio per ringraziarti di tutto quello che hai fatto per me: per i giochi, per il divertimento, per le cose che ho imparato e anche per l’affetto che mi hai dato. Ti prometto che tornerò a trovarti tutte le volte che potrò e che non mi dimenticherò mai di tutto questo tempo trascorso assieme”.
  • “Cara maestra, le insegnanti buone, gentili e disponibili come lei non si dimenticheranno mai e lei resterà sempre nel mio cuore. Grazie per questi anni passati assieme, che resteranno per sempre un ricordo da custodire nel mio cuore”.
  • “Cara maestra, adesso che è arrivato il momento di salutarti voglio ringraziarti per essere stata guida, faro e luce per tutto questo tempo. Ti ringrazio non soltanto per le cose che mi hai insegnato ma anche per i rimproveri che ogni tanto mi hai fatto perché mi hanno aiutato a crescere. Ti voglio bene maestra”.
  • “Cara maestra, adesso che devo salutarti vorrei dare un voto io a te: 10 e lode! Per essere stata la migliore, per avermi fatto imparare tanto, per essere stata la più simpatica e per aver reso tutto questo tempo indimenticabile”.
  • “Cara maestra, ti ringrazio per non essere stata soltanto un’insegnante in tutto questo tempo ma per essere stata anche una persona che mi ha voluto bene e a cui ho voluto bene. Spero di trovare sempre maestre come te”.

Credits foto: