Gwen Stefani annulla quattro concerti a causa dell'esaurimento nervoso

La popstar ha affrontato un periodo di forte stress per gli eccessivi impegni lavorativi e familiari

Pubblicato il 20 febbraio 2020

Gwen Stefani si è vista costretta ad annullare ben quattro date del suo tour a Las Vegas a causa dell’esaurimento nervoso.

Qualche settimana fa la popstar aveva cancellato il primo concerto previsto per l’8 Febbraio scorso allo Zappos Theater del Planet Hollywood Resort & Casino comunicandolo via social ai suoi fan: “Mi dispiace tantissimo, ma non mi sento ancora bene e non potrò salire sul palco per il mio show #JustAGirlVegas. Sto facendo tutto il possibile per stare meglio e ho intenzione di tornare sul palco per miei concerti del 12-22 febbraio. Grazie a tutti per i messaggi di incoraggiamento. Spero di rivedervi presto a Las Vegas“.

Purtroppo i problemi di salute sono persistiti e la cantante ha dovuto far saltare anche le successive tre date del tour: “Non mi sento ancora bene e non sarò in grado di esibirmi“.

Secondo una fonte di Us Weekly, l’artista cinquantenne ha affrontato un periodo di forte stress a causa degli impegni lavorativi e familiari: “Gwen passa da spettacoli ad alta intensità all’essere la mamma di tre ragazzi molto attivi“. La Stefani, infatti, oltre ad essere un’artista affermata è anche madre di tre figli avuti dall’ex marito Gavin Rossdale: Kingston di tredici anni, Zuma di undici e Apollo di cinque.

Fortunatamente, dopo questo breve periodo di pausa, la cantante è tornata ad essere più in forma che mai. Sabato scorso ha ripreso il tour e ha ringraziato i fan che l’hanno accolta a Las Vegas tramite Instagram.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Vip

Credits foto:

  • Gwen Stefani | Getty Images