Gwen Stefani irriconoscibile: fan preoccupati per i troppi “ritocchi”

Piovono le critiche sulla cantante, accusata dai fan di aver congelato il suo bel viso a causa di troppi interventi estetici

News

Bufera sui social per l’aspetto di Gwen Stefani, che, secondo i fan, è apparsa con il viso congelato a causa degli eccessivi trattamenti chirurgici. La cantante ha sfilato sul red carpet dei Grammy Awards 2020 in compagnia del fidanzato Blake Shelton ma non è piaciuta ai fan, la cui critiche hanno intasato Twitter.

C’è chi ha scritto che il suo viso è fatto per il 99% di filler e per l’1% di pelle, chi ha tuonato con un ‘una volta era bella!’, e chi l’ha trovata irriconoscibile. In effetti Gwen Stefani non sembra dimostrare i suoi 50 anni ma la cantante non si è mai espressa riguardo ad eventuali correzioni estetiche, lasciando nel dubbio la maggior parte dei fan.

La cantante sembra anzi pensare a tutt’altro, e in particolare alla sua storia d’amore. A Entertainment Tonight ha recentemente dichiarato «Blake mi ha salvato la vita (…) Mi fa ridere e sorridere ed è proprio il più grande. Lo dicono tutti. Non sono solo io». In effetti Gwen appariva radiosa durante la serata dei Grammy Awards 2020 e sfoggiava ben quattro cambi d’abito, indifferente alle possibili polemiche sul suo aspetto.

L’abbiamo vista sul red carpet con un miniabito Dolce & Gabbana senza spalline, color avorio e con perline, impreziosito da conchiglie e micro elementi marini. Poi è passata ad un secondo look Dolce & Gabbana per la sua performance con Blake Shelton, con un abito da ballo in tulle di seta avorio abbellito da cuori sacri e rose.

La sera ha sfoggiato un abito a fiori verde e grigio per poi essere avvistata in un completo casual con leggings colorati, una giacca a scacchi nera e pantaloncini di jeans.

Credits foto:

  • Gwen Stefani | Getty Images