https://mymetrix.comscore.com/app/report.aspx

Il lato oscuro di Tom Hanks: "Sono implacabile con chi approfitta di me"

L'attore ha rivelato di non essere affatto permaloso, ma guai a chi lo fa arrabbiare!

Pubblicato il 19 gennaio 2020

Tom Hanks è sempre stato annoverato tra gli attori di Hollywood più simpatici e sorridenti, ma guai a chi lo fa arrabbiare! Nella sua ultima intervista rilasciata ad “The Herald Sun”, l’attore sessantatreenne ha rivelato di avere un lato oscuro che solo in pochi hanno avuto la sfortuna di scoprire.

Visualizza questo post su Instagram

Dear Internet- my beard loved its time with you. Hanx

Un post condiviso da Tom Hanks (@tomhanks) in data:

In alcuni casi la sua aurea da bravo ragazzo, quindi, svanisce così come lui stesso ha confessato: “Se qualcuno approfitta della mia buona natura avrà un vero inferno da pagare. Chiunque l’ha fatto ha poi detto ‘Oh, non è un bravo ragazzo’ perché quando succede sono implacabile“. D’altro canto la star di Forrest Gump ha affermato di non essere affatto permaloso tanto che ci vuole davvero molto per farlo arrabbiare: “Ho 63 anni, non c’è niente che tu possa dire che mi insulti davvero, assolutamente niente. Tutto mi rimbalza“.

Nonostante il suo lato oscuro, Hanks è quindi un tipo molto pacifico anche se nell’ultima edizione dei Golden Globes di sicuro qualcosa non gli è andato giù. Durante il monologo polemico di Ricky Gervais, l’attore è stato inquadrato più volte con uno sguardo e delle espressioni facciali alquanto cupe. Le parole del presentatore di certo non sono piaciute alla star hollywoodiana che, però, è stata successivamente rincuorata ricevendo la nomination all’Oscar come miglior attore non protagonista per la sua interpretazione in A Beautiful Day in the Neighborhood.

Storia

  • Vip