Jennifer Lopez in lacrime al memorial di Kobe Bryant

La popstar era molto amica del campione di basket e non è riuscita a trattenere la commozione

Pubblicato il 25 febbraio 2020

Erano in ventimila ieri allo Staples Center di Los Angeles a dare l’ultimo saluto a Kobe Bryant e alla figlia Gigi, scomparsi in un tragico incidente in elicottero lo scorso 26 Febbraio.

Tra gli ospiti erano presenti tantissimi personaggi del mondo sportivo, ma anche molti vip e cantanti tra cui Jennifer Lopez insieme al marito Alex Rodriguez. Prima dell’evento la popstar aveva condiviso sul suo profilo Instagram una foto della sua manicure dedicata ai Bryants e caratterizzata dai numeri 2 e 24 dipinti in oro sulle unghie.

Durante la commemorazione, JLo non è riuscita a trattenere le lacrime e più volte è stata inquadrata dalle telecamere con un’espressione davvero provata. La popstar si è commossa particolarmente quando è stato lanciato un video con i momenti salienti della vita di Kobe e in occasione del toccante discorso della moglie del giocatore Vanessa.

Visualizza questo post su Instagram

24 & 2 💜💛

Un post condiviso da Jennifer Lopez (@jlo) in data:

I Bryants e la famiglia della cantante sono molto legate tanto che subito dopo la notizia della tragica morte Jennifer aveva lanciato sui social un accorato messaggio di cordoglio: “Siamo tutti tristi a causa di questa perdita ma tutto quello che riesco a pensare è che la mia tristezza è solamente un granello di sabbia paragonata a quello che starà provando Vanessa ora. A tutte le famiglie che stanno soffrendo per questa tragedia impensabile, che Dio sia con voi. Kobe significavi così tanto per tante persone, ci mancherai per sempre. Grazie per la tua etica, per essere stato un’ispirazione e per il tuo cuore“.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Jennifer Lopez