Kate Middleton e il Principe William visitano uno dei focolai inglesi del Coronavirus

I Duchi hanno rispettato le norme anti contagio ma hanno voluto dare il proprio sostegno a chi lavora sul campo.

Pubblicato il 21 marzo 2020

Kate Middleton e il Principe William si sono recati a Croydon, una dei primi focolai inglesi del Coronavirus. La coppia reale, dopo aver messo in pausa la propria fitta agenda, visita gli operatori sanitari del London Ambulance Service a Croydon, uno dei borghi della capitale inglese. La Regina Elisabetta II e Principe Filippo sono in auto isolamento presso il Castello di Windsor. La sovrana ha annullato tutti i suoi impegni fino a Pasqua.

I Duchi di Cambridge hanno voluto mostrare il loro sostegno a tutti coloro che lavorano nel centro medico nella parte sud-est di Londra. A Croydon è stato riscontrato il primo caso di Coronavirus nel Regno Unito, e da allora tanti i positivi al virus. Il risultato è stato il collasso del servizio delle ambulanze presso il London Ambulance Service, che non è più riuscito a stare al passo con le esigenze.

La coppia ha incontrato coloro che lavorano e guidano sulle ambulanze, ma anche gli operatori dei call center, in affanno per i tantissimi contatti. Kate Middleton e il Principe William si stanno mobilitando per il Coronavirus anche con raccolte fondi, come illustrato sui loro profili social. Un segno importante di sostegno e di fiducia verso i tanti che lavorano nel settore, i veri eroi del momento, come sottolineato dai Duchi.

Kate Middleton è apparsa elegante e sobria, ma anche molto preoccupata. La Duchessa ha indossato un completo pantalone di Marks and Spencer.  Intanto anche le nozze di suo fratello, James Middleton, sono a rischio a causa del Coronavirus.

Storia

  • Kate Middleton
  • Principe William
  • Reali d'Inghilterra