La madre di Lady Gaga racconta la depressione della figlia

La madre della cantante racconta le difficoltà vissute dalla figlia durante l’adolescenza a causa del bullismo

News

Cynthia Germanotta, mamma di Lady Gaga, punta il dito contro il bullismo che ha fatto soffrire la figlia ai tempi della scuola e lo fa con grande umiltà, ammettendo di non essere stata capace di leggere segnali importanti della depressione della giovane Germanotta. Durante il programma web Through Mom’s Eyes, seduta nel ristorante di famiglia, la Joanne Trattoria, ha raccontato di come Lady Gaga si sentisse esclusa e umiliata, lontana da tutti.

La cantante aveva già raccontato i problemi vissuti durante l’adolescenza ma per la prima volta la madre affronta l’argomento in pubblico, spiegando come solo con il tempo si sia resa conto di quello che la figlia aveva vissuto. Da qui è nata l’idea di creare la Born This Way Foundation insieme alla figlia, un’organizzazione che aiuta a sviluppare il benessere mentale nei ragazzi.

Solo viaggiando e scoprendo il mondo, proprio attraverso il lavoro della figlia, la Germanotta senior ha capito quanto il problema fosse diffuso: «Mentre la sua carriera decollava e viaggiavamo per il mondo parlando con i giovani, ci siamo resi conto di quanti altri giovani hanno avuto esperienze simili».

Aiutare i giovani ad avere gli strumenti utili per affrontare le difficoltà legate al bullismo è l’obiettivo della fondazione, per non vedere più soffrire i giovani in un periodo così delicato come quello dell’adolescenza. Lady Gaga è riuscita a superare le sue difficoltà e adesso si dichiara felice e anche pronta a costruire una famiglia tutta sua, ma dopo un passato di depressione che l’ha portata anche all’autolesionismo, causato anche dalle violenze subite all’inizio della sua carriera, come ha recentemente dichiarato.