Letizia Ortiz e Re Felipe: imbarazzo a corte per la nipote Victoria

La figlia dell’Infanta Elena è la nuova ribelle a Palazzo.

Storia

Letizia Ortiz e il Re Felipe sarebbero molto preoccupati per l’imbarazzo a corte creato dalla nipote Victoria. Figlia dell’Infanta Elena, sorella maggiore del Re di Spagna, ha 19 anni e sembra che le sue uscite mondane e i suoi eccessi non piacciano agli zii. Troppo gossip, troppi fidanzati, troppe feste.

Secondo quanto riportato dalla stampa spagnola Letizia, ma soprattutto Felipe, non amano la frequenza con la quale la nipote riempie le pagine di gossip, tra nuovi fidanzati e party. La Famiglia Reale sta valutando quindi una serie di provvedimenti per placare questa ondata di comportamenti ritenuti imbarazzanti.

Nuova ribelle a corte
Victoria Federica de Marichalar y Borbón nel 2019 (foto Getty Images)

Infatti pare che il Re le abbia recentemente impedito di partecipare ad un servizio fotografio organizzato da una prestigiosa rivista assieme al suo fidanzato. Questo genere di iniziative devono essere approvate preventivamente da Palazzo, e Felipe potrebbe mettere il suo veto sempre più di frequente.

Una questione di prestigio quindi, alle volte anche eccessivamente ricercato dai Borbone. Persino le foto della diciannovenne Victoria con una sigaretta avrebbero fatto scatenare l’ira della sua famiglia. Di certo Letizia Ortiz, convinta salutista, non approva questa scelta.

Si tratta quindi di una principessa senza freni o di un nuovo caso di accanimento mediatico? Nei giorni della Megxit e della fuga di Meghan Markle in Canada, tutte le famiglie reali d’Europa sono all’erta, nel tentativo di prevenire nuovi polveroni a Palazzo. Di certo Victoria farà parlare ancora a lungo il gossip spagnolo e non solo.