Tutto quello che bisogna sapere sulla London Fashion Week 2021

Dal 17 al 21 settembre 2021 la capitale britannica torna ad ospitare l'evento in presenza, dopo le ultime edizioni online. Salta all'occhio l'assenza di grandi nomi come Burberry e Victoria Beckham, mentre sale l'attesa per il debutto di Cos.

Pubblicato il 17 settembre 2021
Moda

Si torna a sfilare in presenza alla London Fashion Week. Dopo l’edizione interamente digitale di febbraio e quella di giugno, con soli quattro eventi in presenza, la settimana della moda cambia registro e si avvia verso un formato ibrido, con tante sfilate in presenza e numerosi show digitali pronti a scandire ogni giornata della kermesse, dal 17 fino al 21 settembre 2021.

Tanti i big che hanno confermato la loro presenza, da Bora AksuPaul CostelloeRixo, fino a Vivienne Westwood. Tra gli eventi offline di punta in calendario, spiccano quelli con Preen by Thornton BregazziBora AksuPaul CostelloeRixoTiger of Sweden il 17 settembre, con Roland Mouret il 19 settembre e con Pronounce il 21. Tra gli appuntamenti online, invece, i protagonisti più attesi sono Vivienne Westwood il 17 settembre, Marques’Almeida il 18 e Sharon Wauchob il 20. Tra i debutti da segnalare, proprio il giorno di chiusura, quello di Cos. La piattaforma digitale londonfashionweek.co.uk, digital hub della manifestazione, è disponibile gratuitamente per tutti.

Salta all’occhio, inoltre, l’assenza di grandi nomi come Burberry e Shrimps. Oltre a loro, poi, la fashion week d’oltremanica fa anche a meno di Victoria Beckham che ha recentemente comunicato la nuova organizzazione interna con l’unificazione delle sue linee. La sua assenza era stata anticipata da alcuni rumours circolati la scorsa primavera. Ciò nonostante, Londra si conferma un appuntamento importante per i nuovi talenti tra cui spiccano Harris Reed, recentemente premiato da Gq come emergente dell’anno, Nensi Dojaka, vincitrice del premio Lvmh 2021 e Supriya Lele, di ritorno dopo due anni di assenza.

Parallelamente all’assenza di alcuni grandi nomi, c’è il ritorno nella terra del Big Ben di Alexander McQueen, da anni legato alla Fashion Week di Parigi.

Seguici anche su Google News!