Luke Perry: le dediche social degli amici ad un anno dalla morte

Il ricordo dell'attore rimane indelebile negli amici e nei fan che lo hanno amato in Beverly Hills 90210

Pubblicato il 5 marzo 2020

È passato esattamente un anno dalla tragica scomparsa di Luke Perry ma il suo ricordo rimane indelebile negli amici e nei fan che lo hanno amato nei panni di Dylan in Beverly Hills 9o210.

Tra i messaggi più dolci condivisi sui social non è mancato quello di Ian Ziering, collega di Luke sul set del telefilm americano. L’attore ha pubblicato su Instagram una foto in bianco in nero che li immortala insieme quando erano agli inizi della loro carriera.

La dedica a corredo dello scatto non poteva che essere straziante: “È difficile credere che sia passato un anno dalla perdita di Luke. Sebbene il tempo guarisca le ferite, il dolore della perdita dura per sempre. Mi manchi così tanto amico“.

Anche Lili Reinhart, collega di Perry in Riverdale, ha ricordato l’attore con un tweet in cui racconta un suo sogno recente: «L’ho abbracciato così forte e ho pianto sulla sua spalla, dicendogli quanto ci manca. Ripensandoci stamattina, penso che il suo spirito mi stesse visitando nel sonno, per farmi sapere che sta sorridendo luminosamente dall’altra parte“.

Una percezione simile anche quella provata da Jennie Garth, un’altra attrice amica di Luke che qualche giorno fa ha raccontato un aneddoto simbolico ad Access Hollywood: “Ho visto comparire un numero di telefono sul mio e ho pensato che dicesse LP, e non era così, era JP, era qualcun altro, ma per quel secondo è stato difficile“.

Storia

  • Vip