Martina Colombari promuove il progetto per le mamme positive al Coronavirus

L'obiettivo dell'iniziativa è dotare di attrezzature e presidi di protezione i reparti dedicati alle partorienti

Pubblicato il 29 aprile 2020
News

Con l’emergenza Coronavirus in corso, le donne che si accingono ad affrontare un parto si ritrovano inevitabilmente in una situazione delicata e preoccupante.

Per questo motivo Martina Colombari ha promosso il progetto Maternità Covid-19 lanciato dalla Fondazione Francesca Rava NPH di cui è madrina. Così come riportato su Instagram, l’obiettivo dell’iniziativa è “dotare di attrezzature e presidi di protezione i reparti dedicati alle mamme positive negli ospedali di Milano e altre città d’Italia, affinché tutte le mamme possano affrontare il parto in sicurezza e serenità“.

Su questa scia la Fondazione ha lanciato una campagna di sostegno ad hoc per coinvolgere mamme famose e non: “Postate anche voi una foto di un momento felice della vostra maternità o del vostro essere figlia, taggate la Fondazione, contribuite con una donazione al progetto, nominate le vostre cinque mamme preferite e chiedetegli di fare lo stesso“.

La prima a partecipare alla challenge è stata proprio Martina che ha condiviso sui social una foto in cui tiene tra le braccia il sui piccolo Achille appena nato: “LA VITA È PIÙ FORTE DEL COVID. Supporta anche tu il progetto Maternità Covid 19 per dotare di attrezzature e presidi di protezione gli hub di maternità di Milano e di altre città“.

Moltissime altre mamme famose hanno accolto la sfida social postando scatti della loro gravidanza in cui sfoggiano il pancione o i bebè appena nati. Caterina Balivo e Elena Santarelli si sono mostrate mentre erano in dolce attesa, mentre Bianca Guaccero e Miriam Candurro hanno condiviso foto tenerissime con i piccoli di casa.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Parto
  • Vip