Martina Colombari promuove il progetto per le mamme positive al Coronavirus

L'obiettivo dell'iniziativa è dotare di attrezzature e presidi di protezione i reparti dedicati alle partorienti

Pubblicato il 29 aprile 2020

Con l’emergenza Coronavirus in corso, le donne che si accingono ad affrontare un parto si ritrovano inevitabilmente in una situazione delicata e preoccupante.

Per questo motivo Martina Colombari ha promosso il progetto Maternità Covid-19 lanciato dalla Fondazione Francesca Rava NPH di cui è madrina. Così come riportato su Instagram, l’obiettivo dell’iniziativa è “dotare di attrezzature e presidi di protezione i reparti dedicati alle mamme positive negli ospedali di Milano e altre città d’Italia, affinché tutte le mamme possano affrontare il parto in sicurezza e serenità“.

Su questa scia la Fondazione ha lanciato una campagna di sostegno ad hoc per coinvolgere mamme famose e non: “Postate anche voi una foto di un momento felice della vostra maternità o del vostro essere figlia, taggate la Fondazione, contribuite con una donazione al progetto, nominate le vostre cinque mamme preferite e chiedetegli di fare lo stesso“.

La prima a partecipare alla challenge è stata proprio Martina che ha condiviso sui social una foto in cui tiene tra le braccia il sui piccolo Achille appena nato: “LA VITA È PIÙ FORTE DEL COVID. Supporta anche tu il progetto Maternità Covid 19 per dotare di attrezzature e presidi di protezione gli hub di maternità di Milano e di altre città“.

Moltissime altre mamme famose hanno accolto la sfida social postando scatti della loro gravidanza in cui sfoggiano il pancione o i bebè appena nati. Caterina Balivo e Elena Santarelli si sono mostrate mentre erano in dolce attesa, mentre Bianca Guaccero e Miriam Candurro hanno condiviso foto tenerissime con i piccoli di casa.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Parto
  • Vip