Matilde Gioli e il grave incidente da adolescente della Giulia di Doc

Dalla paura di non poter più camminare al successo al cinema e in tv. Tutto quello che bisogna sapere sull'attrice che interpreta nella fiction Doc - Nelle tue maniGiulia Giordano in onda sui RaiUno.

Aggiornato il 19 luglio 2021
Spettacolo

Nella fiction Rai Doc – Nelle tue mani, Matilde Gioli è Giulia Giordano, specializzanda in medicina e assistente personale di Andrea Fanti, interpretato da Luca Argentero. La serie ha riscosso un grandissimo successo tra il pubblico, che ora è in attesa di una seconda stagione, mentre la rete ammiraglia ha dato il via alle repliche degli episodi ogni giovedì in prima serata.

Nata il 2 settembre del 1989 a Milano, Matilde Lojacono – questo il vero cognome dell’attrice – cresce a Madesimo, paesino di montagna in provincia di Sondrio. Si diploma presso il liceo classico per poi intraprendere la carriera universitaria e laurearsi in Filosofia.

Quando aveva sedici anni, in una vacanza studio a Londra, Matilde rimase schiacciata in piscina dal tuffo di un ragazzo: un incidente molto grave che le causò la rottura di ben cinque vertebre, rischiando seriamente di essere costretta su una carrozzina per tutta la vita. L’attrice all’epoca fu ricoverata in Inghilterra per quattro mesi e, quando finalmente poté tornare in Italia, fu bloccata a letto per altri due. Fino ai diciotto anni Matilde fu costretta ad indossare un busto ortopedico che ne limitava di molto i movimenti.

La sua vita prende una strada diversa quando supera il provino per entrare nel cast del film di Paolo Virzì, Il capitale umano. Pur non avendo esperienze pregresse nella recitazione, Matilde convince tutti ricevendo anche il Premio Guglielmo Biraghi e la candidatura come migliore attrice non protagonista Al Ciak d’oro. L’attrice recita anche in un episodio di Gomorra – La serie, e da quel momento non si è più fermata, costellando la sua vita professionale di un successo dopo l’altro. Fino a Doc – Nelle tue mani, di cui si stanno girando gli episodi della seconda stagione nella quale Doc cercherà di convincere Giulia a ritirare la richiesta di trasferimento, e, allo stesso tempo, di riconquistare Agnese, l’ex moglie a cui nonostante tutto si sente ancora legato. Nel frattempo, una pandemia mondiale colpisce Milano, costringendo il Policlinico Ambrosiano a gestirne le conseguenze.

Articolo originale pubblicato il 15 luglio 2021

Seguici anche su Google News!