Meghan Markle come Lady Diana: da sola al MET Gala 2020?

Nel 1996 la Principessa partecipò con un audace abito sottoveste di Dior.

Pubblicato il 5 marzo 2020

Meghan Markle potrebbe seguire le orme di Lady Diana, e partecipare da sola al MET Gala 2020. La possibilità fa già tremare Buckingham Palace, che ritiene la cerimonia mondana troppo stravagante per un reale. Dal prossimo 31 marzo il Principe Harry e Meghan saranno liberi da ogni impegno (e senza titoli?), e inizerà ufficialmente la loro vita post Megxit. Per ora non ci sono conferme ufficiali sulla presenza della Markle al MET Gala 2020 il prossimo 7 maggio, ma l’ipotesi è sempre più discussa sui media.

Era il 1996 quando Lady Diana calcò il red carpet dell’evento più stravagante della moda da sola, in sottoveste. Si trattava di un abito molto audace realizzato per lei da Dior, che suscitò molto scalpore a Palazzo e nella Royal Family. Eppure il MET Gala è proprio questo, una vera e propria mostra d’arte e di moda, che alla sua inaugurazione ogni anno vede sfilare i maggiori nomi dello showbiz in look bizzarri. Da Madonna a Lady Gaga, da Rihanna a Beyoncé, proprio nessuna può mancare.

E per questo pare che Meghan Markle andrà senza Harry al MET Gala, per rinascere con una nuova immagine e una nuova individualità. Potrebbe essere accompagnata dal direttore di Vogue UK Edward Enninful, e si parla di un look glamour e androgino.

Ma accadrà davvero? Per ora Meghan Markle sta tenendo un basso profilo, non apparendo in pubblico da quasi due mesi. In questi giorni tornerà nel Regno Unito per i suoi ultimi impegni da Duchessa, in attesa di scoprire cosa farà dopo.

Il MET Gala 2020 si terrà il prossimo 7 maggio, e la mostra resterà aperta fino al 7 settembre. La lista degli ospiti è per ora top secret. Il tema di quest’anno sarà About Time: Fashion and Duration, e ripercorrerà la storia della moda moderna, dal 1870 ad oggi.

Storia

  • Meghan Markle
  • Reali d'Inghilterra