Megxit: la Regina Elisabetta affranta, William definito bullo dai media

Il Regno Unito si divide tra i sostenitori di William e quelli di Harry e Meghan

Pubblicato il 13 gennaio 2020

Il caso Megxit non sembra scemare, anzi, i media inglesi parlano di una Regina Elisabetta affranta per la decisione del Principe Harry e Meghan Markle, e di un Principe William arrogante e “bullo” che ha in parte causato il tutto. Oggi ci sarà il maxi vertice che deciderà le sorti dei Duchi di Sussex.

La Sovrana, come già riportato nei giorni scorsi, sarebbe molto addolorata dalla decisione di Harry, che insieme a Meghan ha scelto di fare un passo indietro dalla posizione di membri anziani della famiglia reale.

La Regina Elisabetta ha disegnato la sua tiara
La Regina Elisabetta II (foto Getty Images)

La scelta dei Duchi di Sussex era nell’aria da tempo. La Regina non si aspettava che suo nipote facesse questo annuncio senza prima parlargliene” riferiscono fonti vicine al palazzo. Queste stesse fonti svelano al Daily Mail uno dei motivi principali della Megxit: il Principe William.

La voce si rincorreva da giorni, e ora sembra essere arrivata la conferma. L’atteggiamento prepotente e da bullo del Principe William ha spinto Harry, col cuore spezzato, a fare questa scelta. I biografi di Lady Diana, Richard Kay e Geoffrey Levy, avevano ritratto un quadro preciso. William inizialmente protettivo con suo fratello Harry, diventato ostile nel momento in cui non ha ascoltato il suo consiglio di non sposare Meghan Markle.

Ovviamente si tratta solo di speculazioni, che però oggi stanno dividendo i sudditi tra Team William e Team Harry. Come procede però la Megxit realmente?

Il Principe William appoggia la comunità LGBT
Il Principe William presso l’Albert Kennedy Trust (foto Getty Images)

Oggi a Sandringham ci sarà il vertice tra la Regina e i Principi Carlo, William e Harry, con Meghan Markle in videoconferenza da Vancouver, dove si trova con il figlio Archie. Kate Middleton non parteciperà, sembra per scelta del marito.

Al centro delle discussioni la possibilità immediata di trasferimento, che secondo i media inglesi non sarà così semplice da far accettare ai Windsor. Infatti questo potrebbe essere solo il primo di una lunga serie di incontri. Non da meno la questione del mantenimento dei titoli (potrebbero restare Duchi ma non Altezze Reali) e le sovvenzioni del Principe Carlo, per il 95% spese d’ufficio e di viaggio.

Storia

  • Meghan Markle
  • Reali d'Inghilterra