Michael Stipe dei R.E.M. pubblica un nuovo brano contro il Coronavirus

Il titolo del brano, che arriva dopo due recenti inediti solisti, è molto appropriato per la crisi che stiamo affrontando: No Time For Love Like Now.

Pubblicato il 30 marzo 2020

Come tante altre celebrità del mondo della musica, anche Michael Stipe si sta dando da fare in questi giorni di isolamento da Coronavirus. Solo ieri l’ex leader dei R.E.M. ha infatti pubblicato un video sui suoi canali social in cui pubblica e canta la versione demo di un nuovo brano, intitolato No Time For Love Like Now.

Il tema e il messaggio del brano, un inno alla solidarietà, è molto adatto al momento che stiamo vivendo: “Non c’è tempo migliore per l’amore come adesso“, recita il titolo della canzone, che è stata scritta insieme ad Aaron Dessner dei The National.

Il cantante, che esibiva il nuovo look casalingo con barba incolta e occhiali, ha voluto mettere le mani avanti: si tratta della prima versione, passibile di modifiche. La base musicale ricorda quella delle ultime produzioni del suo ex gruppo, dal cui repertorio aveva recentemente ripescato It’s The End Of The World As We Know It (And I Feel Fine) per intonarla in un video diffuso sui social.

Evidente il riferimento alla pandemia in corso, argomento che aveva affrontato in un video in cui aveva dichiarato di volersi mettere in auto-quarantena per alcune settimane, chiedendo consiglio ad alcuni amici italiani: “Non voglio uscire, non voglio essere responsabile di aver fatto ammalare qualcuno se sono già contagiato. Non credo di esserlo, ma nessuno può esserne certo“.

Negli ultimi tempi l’artista, che era stato a lungo inattivo dopo lo scioglimento dei R.E.M. avvenuto nel 2011, ha proposto un altro inedito dal titolo Drive to the Ocean. A ottobre invece, in linea con il suo attivismo, aveva pubblicato la canzone Your Capricious Soul, i cui proventi aveva destinato al sostegno della battaglia portata avanti dal movimento ecologista Extinction Rebellion.

Visualizza questo post su Instagram

A longer version on MichaelStipe.com. Link in bio.

Un post condiviso da R.E.M. (@rem) in data:

Seguici anche su Google News!