Mindful Manicure di Treatwell, cos’è e come farla

Treatwell rivede i codici della manicure tradizionale trasformandola in un momento di riflessione profonda attraverso la mindfulness.

Bellezza

Storia

Le agende piene di appuntamenti, la mente presa da mille consegne, il tempo per sé che si riduce ai minimi storici. Settembre è il lunedì dell’anno, non c’è dubbio, ma esistono delle strategie efficaci per evitare di buttare alle ortiche la sensazione di benessere diffuso accumulata durante le vacanze estive. Ognuno ha il proprio modo di ritrovare l’equilibrio interiore: c’è chi ama passeggiare all’aria aperta, chi trova la sua naturale dimensione in sport adrenalinici e chi, ancora, preparando torte e leccornie di vario genere si sente in sintonia col mondo intero. Ma la verità è che non c’è niente di meglio del regalarsi una coccola beauty, soprattutto se originale come la Mindful Manicure di Treatwell.

Cos’è e come funziona Treatwell

A diventare alleato nell’affrontare il rientro, infatti, è Treatwell, il più grande portale in Europa per la prenotazione di trattamenti di bellezza e benessere. Partendo da un’analisi di mercato condotta sulle utenti italiane, ha evidenziato che le prenotazioni dall’estetista per la manicure, nel 2019, sono cresciute del 104% rispetto all’anno precedente: numeri che denotano quanto la cura delle mani sia molto importante per le donne italiane. Nonostante sia considerato un trattamento ad alto tasso di relax, è anche vero che la manicure crea spesso il timore di restare “con le mani in mano” e, quindi, di annoiarsi.

Mindful Manicure di Treatwell (Foto: Ufficio Stampa)

Treatwell, così, ha deciso di massimizzare gli effetti positivi della manicure unendola alla mindfulness, il processo messo a punto da Jon Kabat-Zinn che porta a essere presenti nel qui e ora attraverso specifiche tecniche di meditazione. Un espediente originale ed efficace per trasformare i tempi morti dell’applicazione dello smalto in un’opportunità per accettarsi e sentirsi bene con se stessi. La redazione di DireDonna ha provato in anteprima il servizio Mindful Manicure di Treatwell, prenotabile online dal 16 settembre al 19 ottobre 2019 in alcuni centri selezionati a Milano e a Roma. Ecco com’è andata.

Mindful Manicure, recensione

Un modo nuovo per prendersi cura di sé, la Mindful Manicure di Treatwell, ma anche di attuare un primo avvicinamento alla tecnica della mindfulness. Una volta arrivata in salone, senza alcun sovrapprezzo le manicuriste mettono a disposizione un paio di cuffie attraverso le quali ascoltare Giusi Valentini, Life and Mindfulness Coach certificata EASC: la sua voce, così allegra e coinvolgente, guida attraverso una conoscenza più profonda di sé, iniziando a far muovere i primi passi di un cammino verso la consapevolezza. Il linguaggio, fresco e privo di sovrastrutture, è comprensibile anche dai principianti della meditazione: sembra quasi di parlare con un’amica (molto saggia).

Mindful Manicure di Treatwell (Foto: Ufficio Stampa)

I podcast a disposizione, al momento, sono due, l’uno incentrato sulle tecniche di respirazione e l’altro sull’autostima. Valentini dispensa consigli, riflessioni ma soprattutto esercizi pratici da mettere in atto nell’immediato (i benefici, va detto, si sentono subito) e altri da fare tra le mura domestiche, come dei compiti a casa. La mente si apre, si rilassa, scopre nuovi orizzonti. Nel frattempo, le mani si trasformano: unghie laccate di fresco, pellicine adieu e, per concludere, un rigenerante massaggio che parte dai polsi e arriva fino alla punta delle dita. Ciascun podcast dura 20 minuti, il tempo ideale per l’applicazione dello smalto tradizionale. E se si volesse provare il semipermanente? Ancora meglio: durando il trattamento circa 40 minuti, si avrà la possibilità di ascoltarli entrambi. Se, come chi scrive, non siete amanti della manicure per paura che la noia prenda il sopravvento, questo trattamento fa al caso vostro.

Mindful Manicure di Treatwell, prenotazione e saloni disponibili

Ma come si prenota la Mindful Manicure di Treatwell e quali sono i saloni in cui è disponibile? Prenotabile online per un periodo limitato (16 settembre – 19 ottobre 2019), la sia può sperimentare in prima persona sia a Milano che a Roma. Le modalità di prenotazione sono semplicissime: basta andare sulla pagina dedicata sul sito di Treatwell e prenotare direttamente il trattamento nel salone che si preferisce. Di seguito, gli indirizzi in cui è disponibile la Mindful Manicure.

Mindful Manicure di Treatwell a Milano

  • Nail Lounge IBD Store, viale Abruzzi 88
  • Nails Cafe – Piazza Udine, piazza Udine 1
  • Nails Cafe – Via Caruso, via Enrico Caruso 2
  • Nails Cafe – Via Ronchi, via Ronchi 39
  • Desi Di Concept Milano, viale Montenero 3
  • Daisy Nails & Beauty, via Filippo Baldinucci 3/E
  • Chicchi Nails – Brera, via Pontaccio 7
  • Chicchi Nails – Conciliazione, piazzale Baracca 8
  • Cory Nails & Beauty Milano, via Sant’Agnese 12
  • Alchemi Beauty Salon Bar, via Asiago 59

Mindful Manicure di Treatwell a Roma

  • La Lacquerie, via di Monte Verde 5 F G
  • MyBoo Beauty, largo di Villabianca 7
  • Estens, via Donatello 33 A
  • Frida Nails Roma, via Cavour 149
  • Nails Mani… e Due, via Guglielmo Massaia 10
  • Candy Nails Chic Roma, via Orso Mario Corbino 24
  • Beautyfix, viale Shakespeare 45
  • Reginella Beauty Center, via della Reginella 28
  • Claudia Nails Roma, piazzale dei Caduti della Montagnola 7
  • Nailounge, via Pompei 1