Ombretto effetto naturale: come sceglierlo

La guida beauty della redazione per un trucco occhi nude che sappia valorizzare lo sguardo.

Pubblicato il 4 maggio 2020

Scegliere un ombretto effetto naturale ideale per le proprie nuance è indispensabile se si vuole creare un nude look con il make-up che sappia valorizzazione la bellezza di ogni donna.

Il compito del trucco non è solo quello di coprire le imperfezioni, ma anche quello di esaltare il colore del proprio incarnato e i tratti del proprio volto. Il trucco nude è ideale sia per tutti i giorni, conferendo un aspetto fresco, luminoso e giovane al volto, che per le occasioni speciali. Un look curato, non appesantito da ombretti scuri o tratti troppo marcati, in grado di far brillare di luce propria la persona.

Vediamo in dettaglio come scegliere l’ombretto effetto naturale e quali sono le palette ombretti migliori in commercio per un trucco occhi nude.

Ombretto effetto naturale: come sceglierlo

  • Il nude look prevede l’uso di ombretti shimmer, per un effetto brillante, dai colori beige, arancione chiaro o rosa pesca. Scegliere ombretti brillanti evidenzia i volumi dell’occhio e concentra l’attenzione sulla zona della palpebra, gli ombretti mat, invece, hanno un finish meno esuberante, molto utilizzato per i look da giorno.
  • I colori neutri si abbinano alla perfezione a qualunque colore di occhi e sono utilissimi per creare look semplici ma eleganti; inoltre intensificano lo sguardo senza interferire con i colori di abbigliamento e labbra.
  • Le tonalità scure e intense sono perfette anche come eyeliner per evidenziare l’attaccatura delle ciglia, mentre i colori chiari e luminosi sono ideali per dare luce alla zona dell’arcata sopracciliare, all’angolo interno dell’occhio ed in generale per dare un aspetto più vitale agli occhi stanchi ed infossati.
  • Per ottenere un make up naturale sono necessari almeno tre colori: uno per la palpebra mobile, uno più scuro per dare profondità, uno chiaro per dare luce. I colori più indicati per la palpebra mobile sono i colori completamente neutri come l’ombretto di una leggera sfumatura pesca, quello beige molto freddo o il classico beige.
  • Per la piega dell’occhio meglio scegliere il bronzo o il sabbia se si ha una pelle chiara, mentre sono indicate e sfumature nei colori del marrone scuro se si ha una pelle più scura o tendente all’olivastro. Un ombretto effetto naturale shimmer, fine e leggero, regala luminosità alla zona sopracciliare.

Ombretto effetto naturale: i migliori

Chanel Les 4 Ombres Lumières Naturelles

Chanel

Una palette di quattro ombretti opachi e iridati: bronzo platino, caramello evanescente, beige rosato, bronzo.
Caratteristiche: tinte naturali e metallizzati per uno sguardo luminoso
Prezzo consigliato 55 euro Acquista ora

Dior Backstage Eye Palette

Dior

La palette riunisce 9 nuance di ombretti essenziali dei make-up artist proponendo tonalità mat e brillanti adatte a ogni incarnato e soluzioni modulabili per uno sguardo impeccabile.
Caratteristiche: disponibile in due varianti cromatiche universali di nuance neutre, la prima nei toni freddi del rosa e la seconda nei toni caldi del marrone
Prezzo consigliato 49 euro Acquista ora

Urban Decay Naked Heat

Urban Decay

Palette che contiene il necessario per creare look da giorno sensuali, e smokey eyes intensi per la sera: 12 nuove nuance neutre dalle tonalità ambrate: marroni caldi, arancioni bruciati e terra di Siena intensi.
Caratteristiche: da un marrone rossiccio opaco super morbido a un rame scintillante, a un bronzo intenso e cangiante.
Prezzo consigliato 58 euro Acquista ora

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Ombretti