https://mymetrix.comscore.com/app/report.aspx

Principe Harry e Meghan Markle: il Canada non pagherà le spese per la sicurezza

Con un comunicato la polizia locale annuncia il termine del servizio di sicurezza a partire da aprile.

Pubblicato il 28 febbraio 2020

Il Canada non pagherà più le spese per la sicurezza di Meghan Markle, del Principe Harry e del piccolo Archie dopo l’ufficializzazione della Megxit. La coppia sarà libera da ogni vincolo della Royal Family dal prossimo 31 marzo. La Regia polizia a cavallo canadese ha fatto sapere che da quella data non si occuperanno più loro della loro vigilanza. La loro sicurezza tornerà a pesare sulle tasche degli inglesi?

Per ora non ci sono notizie ufficiali a riguardo, ma è certo che il Canada ha deciso di non sobbarcarsi più questo onere. Si parla di ben 20 milioni di sterline, circa 23 milioni di euro. Certamente i Mounties, i poliziotti canadesi, non possono e non vogliono far fronte a questa ingente spesa. Dal mese di aprile, dice il comunicato, con il cambio di status di Harry e Meghan, non saranno più loro a pagare le spese di sicurezza.

Il Duca e la Duchessa di Sussex, scegliendo di trasferirsi in Canada per parte del loro tempo, hanno presentato al nostro governo un insieme di circostanze uniche e senza precedenti. La Regia polizia a cavallo canadese è stata impegnata sin dall’inizio con funzionari del Regno Unito, per stabilire le direttive sulla loro sicurezza. Il Duca e la Duchessa sono attualmente riconosciuti come persone protette a livello internazionale. Per questo motivo il Canada ha l’obbligo di fornire assistenza di sicurezza in base alle necessità.

Meghan e Harry tornano al lavoro
Meghan Markle e il Principe Harry alla Canada House di Londra (foto Getty Images)

La polizia canadese conferma di essere al fianco del Principe Harry e di Meghan Markle sin da novembre. Spiega poi perché la decisione di non proseguire con il programma di sicurezza.

“Su richiesta della polizia metropolitana, l’RCMP ha fornito loro assistenza in Canada a intermittenza dal novembre 2019. Questa cesserà nelle prossime settimane, in linea con il loro cambiamento di status.

I media inglesi si stanno scatenando su chi ora dovrà pagare queste spese, e i contribuenti del Regno Unito temono questo ulteriore smacco.

Storia

  • Meghan Markle
  • Reali d'Inghilterra