Quentin Tarantino diventa papà: nato il primo figlio

Il regista e la moglie Daniella Pick sono diventati genitori per la prima volta.

Pubblicato il 23 febbraio 2020

Quentin Tarantino è diventato papà il 22 febbraio, con la nascita del suo primo figlio. Il bambino, al momento dal nome top secret, è venuto alla luce all’ospedale Ichilov di Tel Aviv, in Israele. Il regista e la moglie Daniella Pick, cantante e attrice israeliana, hanno fatto sapere di essere al settimo cielo per il fiocco azzurro. C’è molta curiosità per la scelta del nome, dato l’estrosità e irriverenza del padre.

Quentin Tarantino e Daniella Pick si sono conosciuti nel 2009 e mai più lasciati. 56 anni lui, 36 lei, una differenza d’età che non ha mai avuto importanza per loro.
Daniella e Quentin Tarantino sono felici di annunciare la nascita del loro primo figlio, un maschio, nato il 22 febbraio 2020“. L’annuncio del loro portavoce non ha rivelato altre informazioni sul neonato.

La coppia si è incontrata proprio in Israele quando il regista stava presentando il suo film Bastardi senza gloria. Un colpo di fulmine, anche se le nozze sono tardate ad arrivare. Quentin e Daniella infatti hanno detto sì solo nel 2018, dopo nove anni di fidanzamento, una vera rarità nel mondo di Hollywood. La scorsa estate finalmente l’annuncio della gravidanza, e ieri l’arrivo del primo figlio della coppia.

Daniella Pick, oltre a dedicarsi alla carriera di cantante e ad aver partecipato all’edizione israeliana del Grande Fratello, ha recitato in un piccolo ruolo in C’era una volta a… Hollywood. L’ultimo film di Quentin Tarantino ha fatto vincere l’Oscar come Miglior Attore Non Protagonista a Brad Pitt.

Storia

  • Vip