Reggiseno adesivo: come funziona, pro e contro

Un’alternativa invisibile al classico bra perfetta per abiti con profondi scolli su décolleté e schiena.

Moda

Il reggiseno adesivo è una coppa, spesso in silicone, adatta anche a taglie forti, che viene generalmente scelta perché, in assenza di bretelle, rimane invisibile sotto abiti senza spalline o con scollature particolari.

Essendo un prodotto da poco sul mercato, suscita molta curiosità ma anche alcuni dubbi: come si indossa, fa male portarlo, ci sono dei rischi per la salute, quanta tenuta ha l’adesivo? Tutte domande legittime cui la redazione di DireDonna risponde con questo approfondimento.

Ecco, allora, la nostra mini guida sul reggiseno adesivo: come funziona, pro e contro.

Come funziona il reggiseno adesivo

Il reggiseno adesivo è in vendita nelle catene di intimo più note e online in vari modelli, in nylon e elastane oppure in silicone. Alcuni somigliano per forma alle bralette, altri sono a farfalla, alcuni hanno solo un effetto coprente mentre altri ancora si presentano come veri e propri insta-bra con effetto push-up.

Che coprano solo la coppa o che diano sostegno fino sul fianco (sotto l’ascella, dunque più verso la schiena),  hanno tutti la stessa funzione: quella di sostenere il seno senza essere visti a causa di ampie scollature sul décolleté o sulla schiena.

Spesso, infatti, non bastano le bretelle di silicone a evitare effetti antiestetici, dovuti anche ai rotolini che i formano per via dell’elastico.  Il reggiseno adesivo aggira tutti questi problemi sostenendo il seno solo davanti. Lo fa tramite un adesivo che è posizionato all’interno della coppa, tranne nella delicata zona del capezzolo, e che gli permette di aderire alla pelle.

Esistono modelli con coppe unite, con singole coppe o con due coppe separate che possono essere unite per un effetto push-up. Le coppe singole, invece, sono molto utili per abiti con scollo V profondissimo, come quelli amati da Jennifer Lopez, Beyoncé o Kim Kardashian.

In generale questo prodotto ha un adesivo formulato per pelli sensibili, può essere lavato con acqua e sapone e riutilizzato fino a 50 volte in base ai modelli.

Reggiseno con coppe autoadesive: pro e contro

In definitiva, è utile acquistare il reggiseno adesivo? Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di questo modello alternativo al classico bra?

Pro

  • Il principale vantaggio è che permettono di indossare abiti anche molto scollati non solo sul davanti ma anche sulla schiena;
  • Creano un po’ di volume che può essere utile per chi ha il seno molto piccolo;
  • Possono regalare un effetto push-up;
  • Sono particolarmente adatti con abiti strutturati, aderenti e con corpetto.

Contro

  • In generale sono più adatti a seni di media grandezza, perché tendono a non aderire bene su quelli piccoli e a staccarsi più facilmente da quelli grandi;
  • Sono poco adatti a essere indossati in occasioni in cui si suda molto, come durante il giorno in estate, perché l’adesivo perde aderenza;
  • Non sostengono come un reggiseno classico;
  • Sono poco adatti a vestiti leggeri e morbidi sul seno.