Rudy Zerbi lancia la staffetta letteraria #leggiamounastoria

L’iniziativa è indetta da #ioleggoperché per rimettere i libri al centro durante la quarantena per il Coronavirus

Pubblicato il 16 marzo 2020

Sono tanti i vip che hanno aderito a #leggiamounastoria, la staffetta letteraria social indetta da #ioleggoperché, e a lanciarla sui social il 16 marzo è stato Rudy Zerbi, già testimonial del progetto insieme a Luciana Littizzetto, che si unirà presto a lui in un suo messaggio.

L’iniziativa nazionale è stata organizzata e promossa dall’Associazione Italiana Editori (AIE) per creare e potenziare il sistema biblioteche scolastiche. In questo momento di difficoltà causato dall’epidemia di Coronavirus mira a rimettere al centro i libri e la lettura, facendo rete con gli autori e creando un ponte con le scuole.

Grazie alla collaborazione delle case editrici sono molte, infatti, le scrittrici e gli scrittori che hanno mandato e stanno inviando una lettura, un breve testo, un messaggio. Il video verrà postato sui canali social del progetto con l’hashtag #leggiamounastoria e sul sito ioleggoperche.it.

In questo modo, i messaggi e le storie arriveranno ai bambini e ai ragazzi delle oltre 15.000 scuole che sono ora a casa per la “quarantena” e partecipano a #ioleggoperché, ma anche a tutti gli appassionati di lettura che da cinque anni ormai seguono l’iniziativa.

Tra le cose da fare a casa quando non si può uscire, del resto, non può mancare la lettura dei libri, classici e novità. “Nei momenti di difficoltà, i libri sono in grado di trasportarci in mondi lontani, di farci sognare e farci compagnia”, ha spiegato il presidente dell’Associazione Italiana Editori (AIE), Ricardo Franco Levi. “Hanno il potere di alleggerirci i pensieri con la sola forza delle parole. In un momento di emergenza che coinvolge tutto il paese, il messaggio che vogliamo lanciare è quello di godersi un libro, al sicuro dalla poltrona di casa. Offrendo così alla community di #ioleggoperché, composta da insegnanti, studenti, genitori, librai e appassionati di lettura, contenuti di valore e di intrattenimento per rimettere al centro del tempo e dei pensieri il libro e la lettura”.

A Rudy Zerbi e a Luciana Littizzetto si aggiungeranno nei prossimi giorni per il progetto #leggiamounastoria Luigi Garlando, Luca Perri, Silvia Avallone, Bruno Tognolini, Alessandro Barbaglia, Luigi Ballerini, Marta Palazzesi e Rapper Kento. E ancora, Marco Bianchi, Riccardo Bocca, Alessandra Leonardi, Pietro Ratto, Gabriella Anania, Piergiorgio Radaelli, Alessandra Sala e tanti altri.

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Libri

Credits foto: