Libri gratis: dove scaricarli legalmente

La compagnia perfetta (e economica) durante la quarantena per il Coronavirus: vi suggeriamo romanzi, racconti per ragazzi, saggi

Aggiornato il 13 aprile 2020

I libri gratis sono una grande risorsa, specialmente in tempi di quarantena per il Coronavirus: ecco dove scaricarli legalmente.

La lettura permette non solo di passare delle ore piacevolmente quando non si può uscire di casa, ma anche di alleviare l’ansia e lo stress. Leggere, infatti, rilassa la muscolatura, rallentando il battito cardiaco; permette di allontanarsi con la mente da una realtà non facile da vivere; regala prospettive diverse aprendo lo sguardo verso soluzioni nuove e inaspettate.

Sono tanti, quindi, i motivi per prendere in mano un libro, in questo caso un e-book, oppure per puntare su alternative accattivanti come gli audiolibri.

I libri scaricati online sono disponibili in vari formati, come e-book veri e propri, per gli e-reader come Kindle o Kobo, o in pdf, da scaricare e leggere direttamente su smartphone e PC.

Dove scaricarli legalmente? Sono molte le piattaforme che mettono a disposizione i classici, quindi con diritti d’autore decaduti, di cui si può fruire liberamente, ma anche le case editrici che regalano ai lettori volumi, racconti, poesie e saggi. Nella maggior parte dei casi è comunque necessario registrarsi.

Romanzi, fiabe per bambini, manuali, tutto a disposizione gratuitamente, anche per chi, in momento economico così particolare, è in difficoltà ed è costretto a rinunciare alla cultura per limitarsi alle spese strettamente necessarie.

La nostra redazione ha raccolto le proposte più interessanti di libri gratis e vi indica dove scaricarli.

Dove scaricare libri gratis

  1. Liber Liber. Sul portale è possibile trovare più di 3.300 libri in edizione integrale, oltre che 9.000 brani musicali e decine di audiolibri (più una videoteca in costruzione) disponibili gratuitamente. Nel sito si naviga facilmente, si possono cercare gli autori per lettera o i libri per argomento. Tra le ePub più scaricate ci sono classici per bambini come 40 Novelle di Hans Christian Andersen, per ragazzi come Alla conquista della luna di Emilio Salgari o piacevoli letture come Nuovi racconti straordinari di Edgar Allan Poe.
  2. Open Library. Un archivio con proposte da tutto il mondo. Basta affidarsi alla Advanced Search, la ricerca avanzata, per cercare per titolo, autore, argomento e perfino codice ISBN. I libri in italiano sono quasi 100.000. Abbiamo scelto per voi La lunga vita di Marianna Ucrìa di Dacia Maraini e Un delitto fatto in casa, bel giallo di Gianni Farinetti.
  3. Google Libri. Google Books è una fonte in continuo aggiornamento di libri da scaricare. Molti sono disponibili interamente, in ePub o pdf, e si trovano grazie alla ricerca avanzata e alla spunta “Solo visualizzazione completa”. Per altri invece è presente solo un’anteprima da leggere online. Se amate la poesia è il momento di rileggere I fiori del male di Charles Baudelaire.
  4. Amazon. Forse non tutti sanno che su Amazon sono disponibili tantissimi e-book gratuiti, offerti dalle case editrici e dagli autori. In versione Kindle si trovano anche titoli importanti, da Laurie di Stephen King a L’amore ai tempi del Covid-19 (Il vicequestore Rocco Schiavone Vol. 16) di Antonio Manzini. L’omaggio di Manzini ai lettori, un racconto inedito, è un’indagine di Rocco Schiavone nata un po’ per sorridere e un po’ per sostenere l’ospedale Spallanzani di Roma con una donazione.
  5. Edizioni All Around. Tra le tante case editrici e i tanti autori (una su tutti la mamma di Harry Potter) che durante la quarantena si sono messi “al servizio” dei lettori con proposte gratuite c’è Edizioni All Around. Oltre alla rubrica social #ilibridelgiovedi, che propone ogni giovedì a mezzogiorno un e-book gratuito da scaricare dal sito, la casa editrice ha pensato a un progetto ad hoc. L’istant book Ai tempi del virus è un racconto di 36 autori di cosa stiamo vivendo in queste settimane, scaricabile gratuitamente sia in ePub che in pdf.

Articolo originale pubblicato il 9 aprile 2020

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Libri

Credits foto: