Skyline New York: i grattacieli dove ammirare le migliori viste panoramiche

Non solo grattacieli, ma anche inaspettati osservatori, rooftop bar, terrazze museali, parchi urbani sospesi e shopping center

Pubblicato il 17 febbraio 2020

Lo skyline New York, celebre in tutto il mondo, riconoscibile e fotografatissimo, è uno dei principali motivi per un viaggio imperdibile nella Grande Mela: la nostra redazione, con NYC & Company, ha selezionato le location e i grattacieli da cui ammirare le migliori viste panoramiche sulla città.

Nella nostra lista manca, per ora, Edge, la nuova terrazza panoramica di Hudson Yards. Lo spazio, infatti, verrà inaugurato l’11 marzo 2020: con i suoi 345 metri d’altezza sarà l’osservatorio all’aperto più alto dell’emisfero occidentale. Inoltre i più coraggiosi potranno vivere un’esperienza senza precedenti a NYC, quella di passeggiare su un pavimento di vetro trasparente! Negli spazi interni, al 100° e 101° piano, troveranno posto uno champagne bar, un ristorante e uno spazio per eventi.

Edge Hudson Yards @NYC & Company

Le migliori viste panoramiche che vi consigliamo si trovano cinque distretti e sono proposte per tutti i gusti. Non solo grattacieli, ma anche osservatori, rooftop bar, terrazze museali, parchi urbani sospesi, shopping center accolgono di giorno e di notte coppie e famiglie, bambini avventurosi e Instagramers.

Ecco i dieci dei punti di osservazione più belli per ammirare lo skyline New York.

Skyline New York:  da dove ammirare i panorami più belli

  1. Empire State Building @esbnyc.com

    Empire State Building. Tra i simboli della città, questo edificio art déco è stato per 42 anni, dall’inaugurazione nel 1931 al 1973, il grattacielo più alto del mondo, superato all’epoca dalle Torri Gemelle del World Trade Center. Appena ristrutturato, offre una vista a 360° grazie all’osservatorio al 102° piano, un museo al 2° piano e NYC: Above & Beyond all’80° piano, un’esperienza interattiva realizzata in collaborazione con NYC & Company che aiuta i visitatori a pianificare un itinerario nei cinque distretti.

  2. Vessel @hudsonyardsnewyork.com

    Vessel. Inaugurato un anno fa, è già diventato uno dei simboli di Manhattan grazie alla struttura dalla forma a nido d’ape, rivestita in bronzo, formata da 154 rampe di scale interconnesse, con più di 2.500 scalini e 80 piattaforme panoramiche con vedute sempre diverse su Hudson Yards.

  3. The Metropolitan Museum of Art David H. Koch Plaza @The Metropolitan Museum of Art

    The Metropolitan Museum of Art. Il Met, meta impedibile per gli appassionati di arte festeggia quest’anno il suo 150° anniversario. Dopo aver visitato le rinnovate British Galleries, che verranno riaperte nella sede di Fifth Avenue il 2 marzo, è possibile salire sul rooftop del museo per ammirare Central Park. Durante la bella stagione la terrazza viene allestita con opere d’arte, mentre il distaccamento The Met Cloisters – che ospita l’arte medievale in un monastero in stile francese situato a Fort Tryon Park – vanta una vista impareggiabile sul fiume Hudson, sul parco e sul quartiere di Inwood.

  4. Skyline New York: i grattacieli dove ammirare le migliori viste panoramiche
    Savanna Rooftop @zhotelny.com

    Savanna Rooftop. Una delle viste più belle su Manhattan si gode dal Savanna Rooftop del Z NYC Hotel, Long Island City, Queens. Il momento migliore? Il tramonto, quando si accendono le mille luci della città.

  5. Ruth Ewan, Silent Agitator, 2019 @High Line Commission

    High Line. Inaugurata da poco, l’High Line Plinth è l’ultima sezione del parco sopraelevato nato dal recupero di una linea ferroviaria in disuso, e ospita a rotazione installazioni artistiche su larga scala. L’High Line esprime alla perfezione lo spirito multiforme della città che non dorme mai e si snoda per 2 chilometri tra gli edifici del west side di Manhattan, lungo l’Hudson River.

  6. Empire Outlets NYC [email protected]

    Empire Outlets. L’unico centro commerciale outlet all’interno della città. Si trova a Staten Island ed è facilmente raggiungibile con lo Staten Island Ferry gratuito. Qui si trovano non solo oltre 100 negozi e ristoranti, ma anche terrazze e un green roof sostenibile con spettacolari vedute sul porto e sullo skyline di Lower Manhattan.

  7. Harriet’s Rooftop @1hotels.com

    Harriet’s Rooftop. Situato sul tetto dell’1 Hotel, nel pittoresco quartiere di Brooklyn Heights, questo rooftop bar ricorda un cocktail lounge vecchio stile. Vista su Lower Manhattan e, ça va sans dire, sul ponte di Brooklyn.

  8. Luna Park di Coney Island @lunaparknyc.com

    Luna Park di Coney Island. Una vista spettacolare e “alternativa” si ha visitando lo storico e imperdibile Luna Park di Coney Island. Giostre e attrazioni permettono di raggiungere percorsi sospesi con funi e zipline e a bordo della Wonder Wheel o delle famose montagne russe Cyclone si possono ammirare vedute di uniche Brooklyn e dell’Oceano Atlantico davanti alla città.

  9. Javits Green Roof @javitscenter.com/media

    Javits Green Roof. Un santuario naturale nel cuore di Manhattan, un luogo fuori dallo spazio e dal tempo. Presso il Javits Center, infatti, si può passeggiare in un green roof all’avanguardia di quasi 28.000 metri quadrati. Qui si gode della migliore vista di Hudson Yards.

  10. Roosevelt Island Tramway @rioc.ny.gov

    Roosevelt Island Tramway. La funicolare Roosevelt Island Tramway collega Manhattan con Roosevelt Island scorrendo sotto lo storico Queensboro Bridge. Niente di meglio per scattare una foto Instagrammabile!

Seguici anche su Google News!